lunedì , 20 Gennaio 2020
Home / Pallapugno / Serie A / I volti nuovi della serie A 2020, Enrico Panero

I volti nuovi della serie A 2020, Enrico Panero

Si considera un po’ un doppio debuttante, in serie A e come centrale: Enrico Panero quest’anno giocherà a fianco di Davide Dutto all’Alta Langa. «In fondo ho iniziato solo lo scorso anno in questo ruolo dopo una vita da battitore. Ma non potevo fare altrimenti con i miei problemi alla schiena. Non vorrei gufarmi, ma adesso va decisamente meglio».

Una bella occasione.
«Certamente. A 27 anni con i miei guai fisici ho messo da parte l’ipotesi di tornare a battere, mi resta solo il ruolo di centrale. L’anno scorso era tutto un po’ nuovo, ma sono pian piano a prendere confidenza con la giusta posizione: adesso ci proverò anche in A, anche so che se salendo di livello le difficoltà non mancheranno; cercherò di farmi trovare pronto».

Con Davide Dutto ha già giocato in passato?
«Sì, ma solo da avversari in C. Poi è salito prima in B e poi in A, mentre io sono arrivato in B quando era già nella massima serie. Detto questo, ci conosciamo da una vita, come con Panuello. Arrivo da una società davvero a conduzione familiare come quella di San Pietro del Gallo, all’Alta Langa sarà un po’ diverso, ma non credo che avrò grosse difficoltà ad ambientarmi».

Obiettivi?
«Personalmente cercherò di dimostrare che posso meritare il posto in serie A».

Vedi anche

Le novità della serie A 2020, Gianni Barbero

Gianni Barbero non ha bisogno di presentazioni nel mondo del balon: sponsor, ma con la …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.