Confermati i campionati europei giovanili in Olanda a ottobre

La scorsa settimana si è riunito il Comitato direttivo della Cijb per confrontarsi sulle possibili attività da svolgere nel corso di questo anno particolare. Il massimo organo internazionale dei giochi della palla con la mano, dopo aver autorizzato il presidente, Alberto Soldado, a sottoscrivere la convenzione con la televisione ibericoamericana ATEI per l’invio di materiale video delle varie federazioni, così da permetterne la trasmissione nel circuito internazionale dell’emittente, ha confermato, se le condizioni sanitarie europee lo permetteranno, la disputa del Campionato europeo giovanile (Under 15, 17 e 19) che si dovrà svolgere in Olanda in uno dei seguenti fine settimana: dal 15 al 17 ottobre o dal 22 al 24 ottobre.
Si giocherà nello Sportcomplex de Trije di Franeker, che ospita ben otto campi di one wall e, per l’occasione anche due campi indoor di gioco internazionale, mentre la disputa del llargues sarà definita in seguito, in considerazione del clima in Olanda, molto probabilmente poco favorevole .
A proposito di one wall, la commissione Cijb, formata dal belga Thierry Doufour e da Romano Sirotto, è incaricata di approntare un protocollo di attività comuni per il 2022 con la WWBA, l’organismo mondiale del one wall, specialità che prevede già per la Cijb anche il torneo Élite Senior.
Rimane sempre in programma poi la Coppa Latina per nazioni a fine ottobre in Spagna che dovrebbe vedere la partecipazione di Spagna (Comunità Valenciana e Paesi Baschi), Italia e Portogallo.

Vedi anche

Cijb e World Handball Council verso un progetto comune

Si sono riallacciati i rapporti, dopo un periodo di latenza, tra la Cijb e il …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.