Si va alla bella per assegnare il titolo della Serie B

Servirà lo spareggio per assegnare anche il titolo della Serie B: l’Acqua San Bernardo San Biagio pareggia i conti con l’Srt Progetti Ceva, vincendo la gara di ritorno nello sferisterio di casa. Equilibrio in avvio, con un gioco per parte (e con i monregalesi sempre avanti) sino al 3-2, poi Pettavino e compagni prendono in mano la partita – complici anche i tanti errori dei cebani – e salgono a 7, prima del terzo gioco degli ospiti nel finale di tempo. L’Acqua San Bernardo San Biagio parte forte anche nella ripresa con due giochi consecutivi, l’Srt Progetti Ceva sale a quattro, ma cede ai vantaggi il gioco successivo: 10-4. Ormai è fatta per Pettavino e compagni: 11-4 il finale. La “bella” si giocherà sabato 5 novembre, alle 14.30, nello sferisterio neutro di Dogliani.

Acqua San Bernardo San Biagio-Srt Progetti Ceva 11-4
ACQUA SAN BERNARDO SAN BIAGIO:
Andrea Pettavino, Mattia Aimo, Andrea Giraudo, Andrea Aimo. Dt: Diego Fazzone.
SRT PROGETTI CEVA: Matteo Levratto, Nicholas Bacino, Franco Rosso, Pietro Galliano. Dt: Giorgio Poggio e Aldo Donnini.
Arbitri: Piera Basso e Sergio Giovanni Olivieri.

Serie B
Finale – Andata

Srt Progetti Ceva-Acqua San Bernardo San Biagio 11-7 (a Ceva)
Finale – Ritorno
Acqua San Bernardo San Biagio-Srt Progetti Ceva 11-4 (a San Biagio Mondovì)
Finale – Spareggio
Srt Progetti Ceva-Acqua San Bernardo San Biagio 5 novembre ore 14.30 a Dogliani

Vedi anche

La Libertas Liguria premia Walter Beretta e Lorenzo Vinotto

C’era tanta pallapugno alla Festa dei Campioni Regionali Libertas che si è svolta nella Sala …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.