A Bosia, domenica 6 novembre, si gioca per ricordare l’ex sindaco e i giocatori di pallapugno: in campo Marco Battaglino, Enrico Parussa, Paolo e Massimo Vacchetto

Domenica 6 novembre, alle 14, presso lo sferisterio di Bosia, si giocherà un torneo in ricordo dell’ex sindaco Giorgio Dolcetti e dei giocatori Marco e Flavio Scavino, Luigi Voletti e Flavio Vola.Parteciperanno quattro big della pallapugno, che saranno capitani di altrettante squadre.
Con Paolo Vacchetto ci saranno Marco Calvi, Gigi Gallesio, Daniele Laratore e Matteo Gallo.
Affiancheranno Marco Battaglino: Marcello Bogliacino, Giovanni Altare, Roberto Badellino e Massimo Prato. Con Enrico Parussa spazio a Simone Adriano, Sandro Rizzo, Stefano Nimot e Simone Negri. Infine, il fresco vincitore del settimo scudetto della Serie A, Massimo Vacchetto, potrà contare su Maurizio Bogliacino, Luca Scavino, Andrea Laratore e Fabio Gallina.
La formula: le squadre saranno suddivise in due team, che si sfideranno tra loro, mantenendo il punteggio progressivo per tutte e quattro le partite. Ogni squadra giocherà due partite di 45 minuti l’una. Nel team rosso ci saranno le formazioni di Massimo e Paolo Vacchetto, in quello blu quelle di Marco Battaglino ed Enrico Parussa. Elenco partite: Paolo Vacchetto-Marco Battaglino; Massimo Vacchetto-Enrico Parussa; Paolo Vacchetto-Enrico Parussa; Massimo Vacchetto-Marco Battaglino.Al termine delle partite ci sarà la premiazione e merenda sinoira con le friciule di Bosia.

Vedi anche

Pantalera, si andrà alla bella nella finale del torneo ligure

Si andrà alla bella per assegnare il titolo nel torneo ligure alla pantalera. La formazione …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.