mercoledì , 20 febbraio 2019
Home / Pallapugno / Serie B / Viaggio nella serie B 2019, Fabio Gatti
Fabio Gatti

Viaggio nella serie B 2019, Fabio Gatti

Cambia squadra per Fabio Gatti che nella prossima stagione sarà capitano della Neivese. «Dopo tre anni a Monticello volevo cambiare: riparto con grande voglia in una piazza con grande entusiasmo. Un bel modo per rimettersi in gioco».

Un campo non facile.
«Anche Monticello se per questo non è facile! Sì, è vero a Neive ho sempre un po’ faticato, molto tecnico e spesso con l’aria. E poi dovrò riabituarmi al muro a destra. Parlandone con i miei compagni, il gioco si fa al ricaccio: in battuta è fondamentale tenere il pallone in campo e poi anche una caccia sui 25, 30 metri diventa ‘buona’. E in questo ricorda molto Monticello».

La squadra?
«Sono rimasti Loris Riella e Matteo Marenco che nel loro ruolo in B sono tra i migliori. Sulla linea dei terzini è arrivato Roberto Drago che l’anno scorso ha vinto il campionato, dimostrando di avere i numeri per la categoria, mentre ci sarà anche il giovane Alessandro Ressia a completare la rosa. Ci conoscevamo già, ma abbiamo deciso di fare ancora più gruppo, facendo tutti insieme la preparazione invernale. Anche qui abbiamo cambiato, andando alla Moovinup di Alba seguiti da Matteo Benzo che conosce la pallapugno e sa quale programma va bene per noi».

In panchina?
«È rimasto Ercole Fontanone: non credo abbia bisogno di presentazioni, di pallone ne sa, eccome».

Obiettivi?
«Ci sono tante aspettative: la società ci crede, il pubblico a Neive è sempre caldo e numeroso. Speriamo di andare più lontano possibile».

Vedi anche

Serie B, ecco il calendario

Pronto il calendario della prima fase della Serie B. Undici le formazioni al via del …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.