Serie A, primo buco in classifica

Prima spaccatura nella classifica di serie A. Cinque squadre in due punti, le altre cinque in lotta per l’ultimo posto nei sei: ad una giornata dalla fine del girone d’andata si inizia a delineare quale potrà essere la griglia della seconda fase. In testa alla classifica Corino e Giribaldi. Il capitano della Canalese aggancia il numero uno di Ricca, piegando nello sferisterio di casa il San Biagio: 8-2 al riposo, 11-3 alla fine. Cresce anche la San Leonardo. Trincheri sta dimostrando grande determinazione: ad Alba contro Orizio, forse la sua miglior partita della stagione. Sempre profondo in battuta, pochissimi errori, con un Dotta protagonista al ricaccio: un secco 9-1 al riposo per chiudere 11-3 in due ore di gioco. Il match più atteso era quello di Monticello. Galliano puntava al successo per rimanere agganciato al treno dei primi. La gara è stata in equilibrio all’inizio, 5 pari al riposo, poi come ci ha detto il presidente Domenico Adriano si è spenta la luce in casa Virtus Langhe. Galliano ha retto in battuta, ma la squadra è mancata al ricaccio. Sciorella e compagni invece hanno continuato a giocare puliti, imponendosi per 11-5.
Serie A, ottava giornata
Pro Paschese-Pievese 11-4
Albese-San Leonardo 3-11
Imperiese-Ricca 7-11
Canalese-San Biagio 11-3
Monticellese-Virtus Langhe 11-5
Classifica: Ricca (Corino), Canalese (Giribaldi) 7, San Leonardo (Trincheri) 6, Pro Paschese (Bessone), Monticellese (Sciorella) 5, Virtus Langhe (Galliano) 3, Imperiese (Danna), Albese (Orizio), Pievese (Giordano) 2, San Biagio (Campagno) 1.
Nona giornata, ultima di andata
Sabato 24 maggio, ore 21 a San Biagio: San Biagio-Imperiese
Sabato 24 maggio, ore 21 ad Imperia: San Leonardo-Pro Paschese
Domenica 25 maggio, ore 16 a Pieve di Teco: Pievese-Monticellese
Domenica 25 maggio, ore 16 a Dogliani: Virtus Langhe-Canalese
Lunedì 26 maggio, ore 21 a Ricca: Ricca-Albese

Vedi anche

Play out, anche la FBC Sabbiatura e Verniciatura Augusto Manzo sale a quota 14

Anche la FBC Sabbiatura e Verniciatura Augusto Manzo sale a quota 14, vincendo la sfida …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.