Alessandro Bessone, rimpianti ed amarezza

Alessandro Bessone chiude agli spareggi una stagione che forse sperava finisse in modo diverso: ‘Non è andata come speravo, questo è certo – ribadisce il capitano della Pro Paschese – è stato un campionato difficile dove non sono mai riuscito a trovare continuità di gioco. La squadra c’era, era forte, ha fatto il possibile, ma si è trovata in difficoltà perché io non ho giocato come dovevo giocare. La gara con Galliano è stata un po’ una sintesi della mia stagione: è un mese e mezzo che preparo questa partita, mi alleno al massimo ed alla fine non trovo mai la giusta continuità. Faccio un grande scambio e poi mando il pallone oltre la rete, quando devo fare la battuta che conta la sbaglio, e magari la faccio subito dopo quando non serve

Vedi anche

Play off, sabato sera si gioca a Cortemilia. Rientra Gatto nell’Araldica Castagnole Lanze

Sabato sera torna in campo la Serie A Banca d’Alba-Egea con la prima partita della …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.