Lo scudetto di C1 alla Canalese

A Dogliani va in scena la finale scudetto di C1: titolo alla Canalese che si impone sulla Castiati Assicurazioni Castagnole al termine di una sfida lottata sino all’ultimo pallone. Primo tempo equilibrato dove non prevale l’effetto muro: si parte con muro a destra in battuta (e dunque favorevole sulla carta ai castagnolesi) e al cambio campo sono avanti 3-2 i canalesi, con muro a sinistra (come batte in casa la Canalese) il tabellone alla pausa segna 5-5. Nella ripresa Faccenda e compagni trovano un break in avvio, 7-5, i castagnolesi si avvicinano ma non trovano l’aggancio. Di slancio la Canalese si porta a 9, ma la Castiati Assicurazioni Castagnole ci crede sempre, 9-7. Ancora un gioco ai vantaggi con 15 vincente dei canalesi che poi chiudono 11-7.

Canalese-Castiati Assicurazioni Castagnole 11-7
CANALESE: Stefano Faccenda, Fabio Bertorello, Fabio Marchisio, Diego Bertorello.
CASTIATI ASSICURAZIONI CASTAGNOLE: Stefano Marenco, Alessandro Voglino, Francesco Pola, Gabriele Gazzano.
Arbitri: Ivan Montanaro e Cristina Gonella.

Serie C1
Finale (gara unica)
Canalese-Castiati Assicurazioni Castagnole 11-7 (a Dogliani)

Vedi anche

La Supercoppa si giocherà a Ricca

Sarà la gara che aprirà la stagione: la Supercoppa si giocherà allo sferisterio Lorenzo Destefanis di …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.