mercoledì , 23 Ottobre 2019
Home / Pallapugno leggera / Trofeo Coni, si parte
© foto Simone Ferraro

Trofeo Coni, si parte

Una macchia azzurra di oltre 4000 giovani atleti ha invaso lo stadio Scira di Crotone per l’inaugurazione del Trofeo Coni Kinder+Sport, la piccola Olimpiade dello sport italiano Under 14, come ha attestato il presidente Giovanni Malagò salutando atleti, tecnici, dirigenti arrivati da tutta Italia nella città di Milone, il mitico lottatore della Magna Grecia.
Nello Scira sono echeggiare le note dell’inno di Mameli cantato da Annalisa Minetti, ‘oro’ a Sanremo e campionessa di atletica, che ha voluto invitare i giovani atleti a divertirsi prima di tutto perché il vero risultato lo si ottiene in quello stesso momento. E la scritta che campeggia sullo sfondo, Vivi il sogno, è quello che deve accomunare tutti i giovani. Fare sport, sentirsi vivi, protagonisti prima che campioni. Tra le 34 federazioni presenti c’è anche la Fipap che a Crotone ha iscritto 12 squadre per altrettanti regioni (Piemonte, Liguria, Toscana, Campania, Molise, Sicilia, Veneto, Lombardia, Marche, Lazio e Umbria) e che si sfideranno in una due giorni di pallapugno leggera.

Vedi anche

Il Piemonte vince il Trofeo Coni Kinder+Sport nella pallapugno leggera

Piemonte e Liguria, l’eterna sfida, anche nella finale del Trofeo Coni Kinder+Sport a Crotone: i …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.