Pallapugno leggera, torneo ad Albissola Marina

Ad Albissola Marina, nella palestra Grana, si è volto un torneo interregionale di pallapugno leggera organizzato dal Centro Regionale Sportivo Libertas, in collaborazione con il comitato provinciale Fipap Savona, La Fortezza Savona, Spes Savona e Come Una volta Albisola. Alla rassegna hanno partecipato Polisportiva Castello, Olimpia Ozzano Monferrato, Spes Savona, La Fortezza Savona, Murialdo e Come Una Volta Albissola. Il torneo era riservato alle categorie Under 15 e Over 15 e si concentrava in sfide maschili, femminili e miste.

La formazione dell’Olimpia

La Polisportiva Olimpia ha vinto in tutte le categorie Over 15: nel torneo rosa successo della formazione alessandrina con Sara Scapolan, Chiara Morellato, Jessica Marinoni, Valentina Ortolan e Olimpia Luparia, davanti alla Spes Savona (Lara Maffei, Sithan Dotta, Viki Gagliardo, Ilaria e Daniela D’Ostuni). Terzo posto per la Fortezza Savona (Cristina Bosio, Maida Buggio, Antonella Chietera e Emanuela Peluffo). In campo maschile il successo è andato al team con Marco Adrignola, Davide Baldin, Gian Lorenzo Conta e Sebastiano Adrignola che ha messo in riga, nell’ordine il Murialdo A (Franco Damiano, Emanuele Dotta, Nikita Salvetto, Andrea Icardo), il Murialdo B (Edoardo Franco, Michele Franco, Nicolò Icardo e Davide Perfundi) e a Polisportiva Castello Bra (Amedeo D’Alia, Boudail Alaeddine, Alessandro Rossi e Nicola Violano). Nel torneo misto Over 15 sul gradino più alto del podio è salita ancora una volta la Polisportiva Olimpia A (Marco Adrignola, Sara Scapolan, Chiara Morellato e Olimpia Luparia) davanti a Murialdo A (Franco Damiano, Emanuele Dotta, Nikita Salvetto, Andrea Icardo Sithan Dotta) e Olimpia B (Davide Baldin, Jessica Marinoni, Valentina Ortolan e Gian Lorenzo Conta).

Il Murialdo

Nella Under 15 maschile la Come Una Volta A composta da Martina Rosti, Simone Rosti, Noah Caviglia, Sara Ammatuna, Tommy Pirotto, ha prevalso in finale contro i compagni di team Come Una Volta B, Diego Risso, Diego Colangelo, Stefano Andrò, Nicolò De Benedetti e Mattia Giusto.Fra i numerosi premi speciali spicca quello assegnato a Sebastiano Adrignola per l’impegno profuso per promuovere il torneo. «È stata una bella giornata di sport,- spiega Roberto Pizzorno, responsabile Nazionale Libertas per la pallapugno e discipline affini e presidente del Comitato provinciale Fipap Savona – una manifestazione che aspettavamo da tempo. Tanti ragazzi e ragazze sul parquet che non vedevano l’ora di giocare dopo tanto tempo. È stato il torneo della ripartenza, una kermesse che vuole essere è un punto di partenza, non di arrivo. Come Libertas abbiamo già messo a calendario, per fine ottobre, un’altra manifestazione a carattere interregionale che si svolgerà sempre ad Albisola, mentre altre sono in programmazione a Bra ed Alessandria».

Le squadra del Come Una Volta

Vedi anche

Chiusa la prima fase del Campionato del Monferrato due contro due

Ultime gare della prima fase del Campionato del Monferrato Antica Distilleria di Altavilla, nella versione …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.