giovedì , 17 Ottobre 2019
Home / Pallapugno leggera / Pallapugno leggera, gli Studenteschi anche in Molise

Pallapugno leggera, gli Studenteschi anche in Molise

Gli Studenteschi di pallapugno leggera siamo soliti vederli in Piemonte e Liguria, spesso in Toscana o in Sicilia, adesso sono approdati in Molise. A Campobasso, nelle palestre degli istituti Romita e Pagano, si sono dati appuntamento oltre 80 alunni in rappresentanza di tredici scuole, tra medie e superiori, per la disputa della fase regionale dei Giochi Sportivi Studenteschi del Molise. Il numero di partecipanti è di certo un successo in una regione che da soli quattro anni conosce la disciplina ed è a oggi praticata in 22 scuole. Hanno vinto il torneo delle scuole medie, che adottava in sistema ‘misto’ del Trofeo Coni, la scuola di Sant’Elia a Pianisi, che ha introdotto anche un progetto europeo dedicato alla pallapugno. Nelle scuole di secondo grado si è invece imposto l’Istituto di Guglionesi al femminile, mentre in campo maschile hanno vinto i ragionieri del Boccardi di Termoli. Per il delegato Fipap regionale Vincenzo Croce, così come per il delegato pugliese, Michele La Mola (sempre positiva, come in questo caso, la collaborazione tra le due delegazioni) il prossimo appuntamento da organizzare sarà ora la fase regionale del Trofeo Coni Under 14 entro la fine di giugno, che qualificherà una società alla fase nazionale di Crotone-Isola Capo Rizzuto di settembre.

Vedi anche

Trofeo Coni: Liguria, Piemonte, Toscana e Puglia in semifinale

Prima giornata al Trofeo Coni in Calabria: in programma anche le gare di qualificazione del …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.