mercoledì , 20 Novembre 2019
Home / Pallapugno leggera / La Fipap sempre presente al Trofeo Coni

La Fipap sempre presente al Trofeo Coni

La Fipap sarà di nuovo presente alle finali nazionali del Trofeo Coni che quest’anno si svolgeranno a Isola Capo Rizzuto, in provincia di Crotone, dal 26 al 29 settembre. «La nostra federazione – spiega il coordinatore nazionale Valter Romagnoli – non ha mai mancato una partecipazione dal 2014, anche se ogni anno, il Coni ha alzato l’asticella della partecipazione, sino al limite delle dieci regioni con almeno quattro asd regolarmente iscritte al Registro delle Società Sportive. Il Coni ha lasciato il limite identico a quello del 2018, ma è stata una mia scelta, forse criticabile, di portare la Fipap ad avere un 20% in più di regioni partecipanti a questa edizione 2019, e al 25 giugno 2019, la consultazione del Registro delle Società Sportive del Coni ci ha dato la conferma ufficiale che l’obiettivo è stato raggiunto. Avremo quindi dodici regioni in gara: Basilicata, Campania, Lazio, Liguria, Lombardia, Marche, Molise, Piemonte, Puglia, Sicilia, Toscana e Veneto. Per questa edizione chiedo un ultimo sforzo ai referenti regionali e cioè di voler trasmettere al Coni regionale di competenza il modello contenete i dati personali degli atleti ed accompagnatori e relative taglie per il vestiario, che deve pervenire entro e non oltre il prossimo 5 luglio. A questo punto, per la partecipazione all’edizione 2020 del trofeo, dovremmo porci un altro obiettivo ambizioso e cioè di aumentare il numero delle regioni partecipanti almeno a 14. Non sarà facile ma ci proveremo».

Vedi anche

Il Piemonte vince il Trofeo Coni Kinder+Sport nella pallapugno leggera

Piemonte e Liguria, l’eterna sfida, anche nella finale del Trofeo Coni Kinder+Sport a Crotone: i …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.