I campioni della pallapugno leggera

Nella palestra dell’Istituto ‘Sobrero’ di Casale si sono svolte le finali del ‘Campionato Nazionale del Monferrato’ di pallapugno leggera. Nella finale della serie A maschile di fronte il Vignale Mongetto con Giacomo Santopietro, Pierluigi Cotti, Daniele Sorba, Paolo Stradella e Giorgio Severino, e il Refrancore con Alessio Belli, Marco Andrignola, Cristian Dacasto e Alessandri Iaia. Una finale di grande intensità con giocate importanti e difficoltose da intercettare per gli avversari. Si è assistito ad una partita vibrante, intensa, ma leale con i giocatori sempre pronti a riconoscere i propri errori. La partita agli ordini degli arbitri federali Ettore Cerrato e Roberto Ravinale, è terminata con la vittoria del Vignale Mongetto per 3 a 2 parziali: 5-3, 4-5, 2-5, 5-2, 5-3, dopo oltre un’ora e mezzo di gioco.
A seguire la finale femminile tra il Frassinello ‘Vecchia Rocka’ con Monica Serralunga, Jessica Gozzellino, Silvia Gozzellino, Tiziana Menagaldo e Giulia Boano e il San Maurizio Scapolan con Sara Scapolan, Sara Nardiello, Chiara Varnello e Cecilia Dellavalle. La partita, non inganni il risultato finale di 3 a 0 (parziali 5- 2, 5-2, 5-2) per il San Maurizio Scapolan, è stata un confronto ad alto livelli con scambi prolungati.
Al termine le premiazioni sul campo a vincitori e sconfitti, alla presenza del vice presidente federale Stefano Dho, del segretario generale della Romano Sirotto, del presidente e del consigiere del Comitato provinciale di Alessandria Arturo Voglino e Olimpia Luparia.

Vedi anche

Pallapugno leggera, concluso il campionato del Monferrato due contro due

Ultimo atto del campionato del Monferrato di pallone leggero, griffato Antica Distilleria di Altavilla, nella …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.