domenica , 11 Aprile 2021

Si rinnova il direttivo dell’Associazione Nazionale del Pallone col Bracciale.

Il 7 marzo a Treia (condizioni pandemiche permettendo, oppure per via telematica) si terranno le elezioni per la composizione del nuovo consiglio dell’Associazione Nazionale del Pallone col Bracciale. Il consiglio sarà composto da sei membri eletti dai soci fondatori dell’associazione e dai soci ordinari, da due membri nominati dalla Fipap e uno nominato dall’Associazione delle Città del Bracciale.
Sette i candidati: Giorgio Bartolacci (impegnato nella Disfida di Treia e fondatore del Museo del Bracciale), Alferio Canesin (in prima fila per il recupero e la crescita del pallone col bracciale a Macerata), Leone Cungi (anima e memoria storica del pallone col bracciale, oltre ad essere uno degli organizzatori del palio di Monte San Savino), Paolo Croce (responsabile del pallone col bracciale a Chiusi diventata fulcro del gioco in Toscana; grazie al suo lavoro sta avanzando il progetto di avere un muro a Chiusi Scalo), Paolo Petruzzi (all’interno del CS Firenze si sta operando per portare la città agli antichi fasti storici del bracciale; nel 2020 è stato tra i promotori dell’unico torneo nazionale di bracciale), Luca Sorcinelli (giocatore di Mondolfo, adesso fondamentale anche per il suo ruolo di artigiano costruttore di palloni e bracciali) e Marco Sparapani (vincitore di molte disfide a Treia è tuttora l’unico che possa dire di averne vinte una in squadra assieme al padre).

Vedi anche

La pioggia ferma il torneo di pillotta femminile a Firenze

Come il torneo giovanile, anche quello di pillotta femminile, organizzato per il Trofeo del 150° …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.