Home / In risalto / Come sarà la prossima C2

Come sarà la prossima C2

Ecco le formazioni iscritte al campionato di C2: la riunione organizzativa per la nuova stagione è fissata giovedì 8 marzo. Due squadre ad Alba: una l’Albese con Federico Gatto battitore (e Giorgio Vacchetto spalla), l’altra l’Albese Young con Stefano Vigna in battuta (e il ritorno di Alberto Muratore come centrale); a Santo Stefano Belbo Nicolò Diotti è il capitano dell’Augusto Manzo, a Castagnole delle Lanze batte Emmanuele Giordano, a Ricca Alberto Rissolio, a Neive Marco Sandri, a Castino Edoardo Capello. Confermato alla Castellettese Riccardo Pellegrini, al Monastero Dronero Andrea Vacchino, al Peveragno Danilo Politano; il Valle Bormida chiama Stefano Marenco, la Pro Paschese si presenta con Sonny Boetti in battuta, al Gottasecca approda Danilo Rivoira (sempre con Stefano Dogliotti centrale), mentre a Ceva tocca a Giovanni Bertone (anche se in rosa resta anche Alessandro Suffia, l’anno scorso capitano della Spec). Al via anche la Pro Mombaldone (con Patrone-Gonella) e Caragliese (con Chialva-Ferrua). Quattro le formazioni liguri: alla Spes di Savona linea verde con il debutto da numero uno di Filippo Bertolotto, alla San Leonardo di Imperia si rivede Giovanni Ranoisio in battuta, presente anche la Taggese con Simone Lazzari e la Don Dagnino con Germano Aicardi.

Vedi anche

Il tricolore Esordienti sventola a Santo Stefano Belbo

Il tricolore Esordienti sventola a Santo Stefano Belbo: l’Augusto Manzo si aggiudica anche la gara …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.