lunedì , 22 aprile 2019
Home / Pallapugno / Serie B / Serie B, comandano Molinari e Levratto

Serie B, comandano Molinari e Levratto

Seconda giornata nella serie cadetta. Due squadre a punteggio pieno: Riccardo Molinari non dà scampo ad Andora al giovane Belmonti; grande prestazione per Matteo Levratto che porta a casa un punto pesantissimo con Bubbio. A Benevagienna, Simondi ha confermato una volta di più di essere ancora lontano dalla forma migliore: il campione 2006 ha raccolto solo tre giochi nella gara interna contro Dutto. Molto equilibrato l’incontro di Bernezzo fra Rivoira e Dogliotti. Il battitore della Speb, ha comunque confermato quanto di buono aveva fatto vedere nel turno inaugurale, quando si era arreso a Giribaldi a Ceva solo al ventunesimo gioco, mettendo spesso e volentieri in difficoltà Dogliotti che ha tirato fuori tutta la sua esperienza nei momenti delicati del match. Infine sospesa la gara di Mondovì per la pioggia, la prima volta sul 5-2, quindi definitivamente sull’8-4. Qualche rammarico in casa merlese per la prestazione della squadra: bravo Fenoglio, bravissimo Brusco.
Serie B, seconda giornata

Benese-Nigella 3-11 (3-7)
Don Dagnino-Subalcuneo 4-11 (4-6)
Speb-Manzo 7-11 (4-6)
Merlese-Ceva sospesa sull’8-4 (si recupera il 30 aprile alle ore 21)
Bubbio-Bormidese 6-11 (3-7)
Recupero prima giornata: Nigella-Don Dagnino (martedì 22 aprile ore 15)
Classifica: Subalcuneo (Molinari), Bormidese (Levratto) 2, Ceva (Giribaldi), Nigella (Dutto), Manzo (Dogliotti) 1, Merlese (Fenoglio), Speb (Rivoira), Bubbio (Giordano), Benese (Simondi), Don Dagnino (Belmonti) 0.

Vedi anche

Fissate le date dei recuperi

Fissate le date dei recuperi delle gare di A e B rinviate per il maltempo …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.