Serie B, Ceva e Bubbio aggancio al vertice

Tre gare in serie B venerdì sera. A Ceva arriva la capolista Subalcuneo. Molinari c’è, ma preferisce non rischiare partendo come spalla: in battuta parte Bogliacino. Giribaldi senza problemi si porta sul 4-0, Molinari allora prova in battuta, senza forzare: 7-0, 8-2 al riposo. Una formalità dopo la pausa per l’11-2 finale a favore del Ceva che aggancia la Subalcuneo in testa alla classifica. A san Rocco di Bernezzo vittoria in rimonta di Levratto. Rivoira chiude al riposo in vantaggio di due giochi, nel finale i bormidesi ribaltano la situazione per l’11-9 finale. Vittoria in rimonta anche per Bubbio. Ad Andora parità al riposo, poi la Don dagnino allunga di due giochi, mantenendo il vantaggio sino a quota 10 (10-7). Gli ospiti non si arrendono e si impongono al ventunesimo gioco dopo oltre tre ore di gioco.
Serie B
Settima giornata

Merlese-Benese 11-1
Don Dagnino-Bubbio 10-11
Speb-Bormidese 9-11
Ceva-Subalcuneo 11-2
Domenica 25 maggio, ore 17 a Santo Stefano Belbo: Manzo-Nigella
Classifica: Subalcuneo (Molinari), Ceva (Giribaldi), Bubbio (Giordano) 5, Nigella (Dutto), Speb (Rivoira), Bormidese (Levratto) 4, Manzo (Dogliotti) 3, Don Dagnino (Belmonti) 2, Benese (Simondi), Merlese (Fenoglio) 1.

Nella foto Belmonti, capitano della Don Dagnino

Vedi anche

Serie B, a segno Speb e Galvanotecnica Surrauto Monticellese

Sfida di grande intensità tra Abrigo Albagrafica Ricca e Speb, lottata sino all’ultimo 15, che …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.