Home / In risalto / Serie B 2018, Marco Fenoglio

Serie B 2018, Marco Fenoglio

Nuova squadra per Marco Fenoglio. «Dopo tre stagioni con la stessa formazione a Madonna del Pasco non ci ‘stavano’ più con i punti tutti insieme, la società ha fatto una scelta, per me si è aperta una opportunità a Neive e l’ho presa al volo. Era giusto cambiare».

Dopo due finali con la Pro Paschese, squadra dove sei pallonisticamente cresciuto, che effetto farà ritrovarti contro i tuoi compagni?
«Ho fatto tutte le giovanili a Madonna, poi sono andato via dieci anni, ma a parte una volta in C1, non ho mai giocato da ex. Sarà un effetto strano all’inizio, poi ci sarà la ‘solita’ concentrazione sulla partita».

Soddisfatto della nuova squadra?
«Moltissimo. Loris (Riella, ndr) è grande colpitore ed è pronto al rientro dopo i problemi fisici dell’ultima stagione, la società ha confermato i due terzini (Andrea Giraudo e Matteo Marenco) che sono una garanzia, mentre in panchina la serenità e la competenza di Ercole (Fontanone) saranno sicuramente importanti. Non ci siamo ancora allenati sul pallone, ma il gruppo si sta creando».

Giocare a Neive?
«Mi sono sempre trovato bene in campionato, ma non è un campo facile. La rete è più bassa rispetto a Madonna del Pasco e dovrò allenarmi molto per prendere le misure e poter poi sfruttare al massimo il fattore campo».

Obiettivi?
«Se dico migliorarmi, vuoi dire vincere il campionato! Confermarsi sarebbe già un successo, visto che ci sarà grande equilibrio verso l’alto. Primo passo entrare nei play off, poi vedremo».

Vedi anche

Il tricolore Esordienti sventola a Santo Stefano Belbo

Il tricolore Esordienti sventola a Santo Stefano Belbo: l’Augusto Manzo si aggiudica anche la gara …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.