Superlega Fipap Acqua San Bernardo-Banca d’Alba, colpo della Barbero Virtus Langhe nella prima semifinale

La girandola delle semifinali si apre con il colpo della Barbero Virtus Langhe a Castagnole delle Lanze. Un match condizionato dal vento, piuttosto forte a favore di battuto. La prima parte dell’incontro vive sull’equilibrio con un gioco a testa sino alla pausa, chiusa sul 5-5: ospiti avanti tre volte (0-1, 1-2, 2-3 con quinto gioco ai vantaggi), castagnolesi in vantaggio nel finale (4-3 alla unica, 5-4). Nella ripresa Barbero Virtus Langhe ancora due volte in vantaggio, 5-6, 6-7, ma sul 7-7 Paolo Vacchetto e compagni trovano il primo break della partita, 7-9. Gioco alla unica per l’Araldica Castagnole Lanze, risposta della quadretta doglianese ancora alla unica, 8-10. La formazione di casa sale a 9, ma non basta: 9-11 il finale.

Araldica Castagnole Lanze-Barbero Virtus Langhe 9-11
ARALDICA CASTAGNOLE LANZE: Massimo Vacchetto, Emmanuele Giordano, Emanuele Prandi, Mario Bassino. Dt: Gianni Rigo.
BARBERO VIRTUS LANGHE: Paolo Vacchetto, Nicholas Burdizzo, Gabriele Boetti, Roberto Drago. Dt: Alberto Moretti e Mauro Raviola.
Arbitri: Ivan Montanaro e Gabriella Meistro.

Superlega Fipap Acqua San Bernardo-Banca d’Alba
Semifinali – Andata
Araldica Castagnole Lanze-Barbero Virtus Langhe 9-11
Domenica 4 ottobre ore 16 a Cortemilia: Marchisio Nocciole Cortemilia-Torfit Langhe e Roero Canalese

Vedi anche

Andrea Daziano, il lavoro lo porta lontano dal balon

Il primo a sorprendersi è stato lui. Andrea Daziano era il debuttante della serie A …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.