domenica , 18 novembre 2018
Home / Pallapugno / Serie A / Serie A Trofeo Araldica, conclusa la penultima giornata dei play-out

Serie A Trofeo Araldica, conclusa la penultima giornata dei play-out

Chiusura della penultima giornata dei play-out con due incontri venerdì sera. A Mondovì si gioca il recupero tra Acqua S.Bernardo Merlese ed Egea Nocciole Marchisio Cortemilia: successo di Parussa e compagni che vanno al riposo sul 2-8 per chiudere 4-11 nella ripresa. A Santo Stefano Belbo successo del Bioecoshop Bubbio: ospiti in vantaggio di due giochi alla pausa, aggancio a quota 7, equilibrio sino al 9-9, prima della stoccata vincente di Pettavino e compagni per il 9-11 finale.

Acqua S.Bernardo Merlese-Egea Nocciole Marchisio Cortemilia 4-11
ACQUA S.BERNARDO MERLESE: Massimo Marcarino, Simone Tonello, Lorenzo Ascheri, Luca Lingua. Dt: Corrado Agnese.
EGEA NOCCIOLE MARCHISIO CORTEMILIA: Enrico Parussa, Oscar Giribaldi, Enrico Monchiero, Marco Parussa. Dt: Giovanni Voletti.
Arbitri: Giuseppe Fazio e Luigi Bernascone.

958 Santero Santo Stefano-Bioecoshop Bubbio 9-11
958 SANTERO SANTO STEFANO: Davide Barroero, Nenad Milosiev, Stefano Boffa (Luca Battaglino), Marco Cocino. Dt: Mauro Barroero.
BIOECOSHOP BUBBIO: Andrea Pettavino, Davide Amoretti, Franco Rosso, Luca Mangolini. Dt: Giulio Ghigliazza.
Arbitri: Ivan Montanaro e Gianfranco Rolando.

Serie A Trofeo Araldica Play-out
Prima ritorno
Acqua S.Bernardo Merlese-Egea Nocciole Marchisio Cortemilia 4-11
958 Santero Santo Stefano-Bioecoshop Bubbio 9-11
Classifica: Egea Nocciole Marchisio Cortemilia 17, Bioecoshop Bubbio 11, 958 Santero Santo Stefano Belbo 7, Acqua S.Bernardo Merlese 2.
Terza ritorno
Mercoledì 12 settembre ore 21 a Monastero Bormida: Bioecoshop Bubbio-Egea Nocciole Marchisio Cortemilia
Mercoledì 12 settembre ore 21 a Mondovì: Acqua S.Bernardo Merlese-958 Santero Santo Stefano Belbo

Calendario e classifica

Le designazioni arbitrali

Vedi anche

LIVE – Serie A Trofeo Araldica, la finale. Le parole dei protagonisti e la festa biancorossa

Acqua S.Bernardo Ubi Banca Cuneo campione d’Italia: 11-5 nella gara di ritorno e scudetto in …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.