giovedì , 14 Novembre 2019
Home / Pallapugno / Serie A / Serie A Banca d’Alba-Moscone, secondo colpo dell’Araldica Castagnole Lanze

Serie A Banca d’Alba-Moscone, secondo colpo dell’Araldica Castagnole Lanze

Una partita intensa, gara 2 della finale scudetto della Serie A Banca d’Alba-Moscone. Nonostante l’umidità, qualche goccia di pioggia a metà del primo tempo, i riflettori accesi già prima di andare al riposo, il pallone ovviamente pesante. La stoccata finale è dell’Araldica Castagnole Lanze che così si porta a +2 nella serie; terzo atto dunque sabato prossimo a Cuneo con fischio d’inizio alle 14.30. Una stoccata vincente costruita da Vacchetto e compagni nella ripresa quando sul 7-7 i castagnolesi hanno cambiato passo con Vacchetto che aveva più metri di Campagno in battuta e riproponendo la stessa mossa dell’andata con Rinaldi centrale al ricaccio. Primo tempo serrato con le squadre incollate che si inseguono e si sorpassano,1-2, 3-2, 3-4 i parziali, prima del 4-6 alla pausa. Quando si torna in campo sforzo dei canalesi che riescono a pareggiare i conti, poi, dopo un gioco per parte, l’Araldica Castagnole Lanze vince il gioco a zero e da lì non ferma più. 7-11 il finale.

Torfit Langhe e Roero Canalese-Araldica Castagnole Lanze 7-11
TORFIT LANGHE E ROERO CANALESE:
Bruno Campagno, Davide Amoretti, Stefano Boffa, Yehia El Kara. Dt: Gianpiero Porro e Roberto Corino.
ARALDICA CASTAGNOLE LANZE: Massimo Vacchetto, Emmanuele Giordano, Enrico Rinaldi, Emanuele Prandi. Dt Gianni Rigo.
Arbitri: Mauro Unnia e Bruno Grasso.

Serie A Banca d’Alba-Moscone
Finale – Gara 1

Araldica Castagnole Lanze-Torfit Langhe e Roero Canalese 11-6
Finale – Gara 2
Torfit Langhe e Roero Canalese-Araldica Castagnole Lanze 7-11
Finale – Gara 3
Sabato 26 ottobre ore 14.30 a Cuneo: Araldica Castagnole Lanze-Torfit Langhe e Roero Canalese

Vedi anche

Sabato si torna in campo per lo scudetto

Dunque si torna in campo. Dopo la decisione della Corte sportiva d’appello, prosegue la serie …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.