lunedì , 17 dicembre 2018
Home / Pallapugno / Serie A / LIVE – Serie A Trofeo Araldica, la finale. Successo in rimonta della Acqua S.Bernardo Ubi Banca Cuneo

LIVE – Serie A Trofeo Araldica, la finale. Successo in rimonta della Acqua S.Bernardo Ubi Banca Cuneo

Tealdo Scotta Alta Langa-Acqua S.Bernardo Ubi Banca Cuneo finisce 9-11, match di ritorno sabato prossimo alle ore 14,30 a Cuneo.

ORE 17.46 – Tealdo Scotta Alta Langa-Acqua S.Bernardo Ubi Banca Cuneo 9-11. 0-15 con fallo di Arnaudo. Si va addirittura sullo 0-40 con caccia favorevole ai padroni di casa che salvano il gioco. E poi salgono a 30 con intra di Panuello. Non è finita, 40 pari. Fallo della formazione di casa e caccia ai 20 metri presa da Raviola.

ORE 17.36 – Tealdo Scotta Alta Langa-Acqua S.Bernardo Ubi Banca Cuneo 9-10. Si parte con una intra di Rinaldi, poi altra intra di Re e errore di Arnaudo. 0-40 al cambio campo. Caccia al mezzo con Raviola in battuta. Dutto al ricaccio mette in difficoltà gli avversari e salva il gioco. Intra di Arnaudo, 30-40. Caccia ai 30 metri con Dutto che torna in battuta. Presa dalla quadretta di casa, 40 pari. Dutto trova il muro, Raviola si salva, ma mette il pallone sul pugno di Iberto che però, sbaglia. Vantaggio per i biancorossi. Risposta di Dutto con una intra. Si va alla caccia unica. Scambio tra i due capitani, Dutto non ci arriva sul pallone di Raviola e il pallone va in intra.

ORE 17.26 – Tealdo Scotta Alta Langa-Acqua S.Bernardo Ubi Banca Cuneo 9-9.
Fallo di Arnaudo, 0-15. Time-out chiesto dalla panchina di casa. 0-30, poi fallo di Dutto in battuta e a seguire di Arnaudo al ricaccio, gioco a zero e parità.

ORE 17.19 – Tealdo Scotta Alta Langa-Acqua S.Bernardo Ubi Banca Cuneo 9-8.
15-40 per Raviola, Iberto chiude sulla prima, 30-40. Caccia ai 35 metri con Raviola in battuta, Danna appoggia il pallone sulla caccia, ma lo sbaglia, 40 pari. Due cacce sui piedi, con Dutto in battuta. Gli ospiti prendono la prima con un ricaccio profondo di Raviola, la seconda dei padroni di casa. Caccia unica ai 40 metri con Raviola in battuta. Presa da Raviola al secondo ricaccio.

ORE 17.01 – Tealdo Scotta Alta Langa-Acqua S.Bernardo Ubi Banca Cuneo 9-7. 0-30, poi fallo di Arnaudo prima, e di Raviola in battuta dopo: 15-40. Caccia ai 35 con Dutto in battuta. Preso dalla quadretta di San Benedetto Belbo. 30-40. Ricaccio di Arnaudo per la caccia ai 65, con Raviola in battuta. Caccia presa, 40 pari. Fallo di Rinaldi, ma caccia ai 63 con Dutto in battuta. Dutto trova il muro, fallo di Raviola al ricaccio. Time-out chiesto dalla panchina di Cuneo.

ORE 16.48 – Tealdo Scotta Alta Langa-Acqua S.Bernardo Ubi Banca Cuneo 8-7. Fallo di Arnaudo al ricaccio e di Raviola in battuta, 15 pari e tre cacce posate. Con Dutto in battuta. Pallone vincente di Raviola sulla prima, intra di Danna sulla seconda, altro pallone chiuso da Raviola.

ORE 16.42 – Tealdo Scotta Alta Langa-Acqua S.Bernardo Ubi Banca Cuneo 8-6. Dutto in battuta, trova il muro e mette in difficoltà Raviola, due falli al ricaccio, 30-0. Due cacce nella metà campo cuneese con Raviola in battuta: entrambe prese, 30 pari. Ancora Raviola in battuta, fallo di Dutto al ricaccio, 30-40. Raviola fallisce una intra dal mezzo nello scambio con Dutto, arriva comunque quella di Danna.

ORE 16.36 – Tealdo Scotta Alta Langa-Acqua S.Bernardo Ubi Banca Cuneo 8-5. Gioco a zero di Raviola e compagni (aperto da un fallo in battuta di Dutto).

ORE 16.31 – Tealdo Scotta Alta Langa-Acqua S.Bernardo Ubi Banca Cuneo 8-4. 40-30 per la quadretta di casa, fallo di Dutto al ricaccio ed è 40 pari. Due cacce, una favorevole a testa, con Raviola in battuta. Ai cuneesi la prima, fallo dei padroni di casa sulla seconda. Quarto gioco per i biancorossi.

ORE 16.21 – Tealdo Scotta Alta Langa-Acqua S.Bernardo Ubi Banca Cuneo 8-3. Quattro cacce posate con Raviola in battuta, Dutto e compagni le prendono tutte (la prima con intra del capitano).

ORE 16.15 – Inizia il secondo tempo. Nessun cambio.

ORE 15.54 – Tealdo Scotta Alta Langa-Acqua S.Bernardo Ubi Banca Cuneo 7-3. 30 pari, con due cacce al mezzo e Dutto in battuta. I cuneesi le prendono entrambe: 7-3 alla pausa.

ORE 15.54 – Tealdo Scotta Alta Langa-Acqua S.Bernardo Ubi Banca Cuneo 7-2. Gioco a zero della quadretta di casa con intra finale di Panuello.

ORE 15.49 – Tealdo Scotta Alta Langa-Acqua S.Bernardo Ubi Banca Cuneo 6-2. Nonostante un fallo in battuta di Raviola in avvio, i cuneesi salgono sul 40-30. Poi Danna chiude sulla caccia al mezzo.

ORE 15.40 – Tealdo Scotta Alta Langa-Acqua S.Bernardo Ubi Banca Cuneo 6-1. Ancora 40 pari, ma non si mettono cacce: fallo di Rinaldi e intra di Dutto per il sesto gioco della formazione di casa.

ORE 15.28 – Tealdo Scotta Alta Langa-Acqua S.Bernardo Ubi Banca Cuneo 5-1. Ancora vantaggi: intra di Dutto poi chiude al ricaccio sull’ultima caccia ai 65 metri.

ORE 15.12 – Tealdo Scotta Alta Langa-Acqua S.Bernardo Ubi Banca Cuneo 4-1. Gioco a zero della quadretta di San Benedetto Belbo. Time-out della panchina biancorossa.

ORE 15.06 – Tealdo Scotta Alta Langa-Acqua S.Bernardo Ubi Banca Cuneo 3-1. 15-40 per i cuneesi, una intra di Iberto non ferma la corsa dei biancorossi che conquistano il primo gioco.

ORE 14.58 – Tealdo Scotta Alta Langa-Acqua S.Bernardo Ubi Banca Cuneo 3-0. 40-0 per Dutto e compagni, una intra di Raviola firma il 40-30, Dutto prende la caccia sui piedi e sale a 3. Una curiosità occhiali da sole per entrambi i capitani al ricaccio.

ORE 14.49 – Tealdo Scotta Alta Langa-Acqua S.Bernardo Ubi Banca Cuneo 2-0. La formazione di casa conquista il secondo gioco.

ORE 14.42 – Tealdo Scotta Alta Langa-Acqua S.Bernardo Ubi Banca Cuneo 1-0. Sul 30 pari, l’arbitro fischia un fallo in battuta a Dutto, ma intra di Panuello ed è 40 pari. Intra di Dutto prima di posare l’unica caccia e primo gioco dei padroni di casa.

ORE 14.35 – Inizia la gara d’andata della finale scudetto. Formazioni topo: Tealdo Scotta Alta Langa con Dutto, Arnaudo, Iberto e Panuello, Acqua S.Bernardo Ubi Banca Cuneo con Raviola, Danna, Rinaldi e Re. Arbitrano Marco Gili e Ivan Montanaro.

Vedi anche

Ecco le squadre al via dei prossimi campionati di A, B e C1

Dieci squadre in Serie A, undici in B e dodici in C1: questa è la …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.