L'Olio Roi Imperiese ©Candido Capra

Serie A Banca d’Alba-Egea, passo avanti per Roero Isolamenti Canalese e Olio Roi Imperiese

Non sono mancate le emozioni a Dogliani tra Barbero Virtus Langhe e Roero Isolamenti Canalese. C’è Vacchetto in campo dal primo minuto, ma gioca centrale, con Burdizzo in battuta: nel quarto gioco, però, decide di tornare nel suo ruolo. La Roero Isolamenti Canalese sta comunque esprimendosi al meglio: si fa rimontare dal 3-1 sino al 3-3, ma poi allunga di nuovo, vincendo anche il primo gioco della ripresa, 6-3. Vacchetto, però, inizia a ingranare: un gioco per parte sino al 5-7, poi inizia la rimonta e il sorpasso della formazione di casa, 8-7. Nel gioco successivo, sull’ultimo pallone, quello dell’8-8, Vacchetto sente tirare la gamba (crampi, dopo due ore di gioco e quasi senza allenamento) e alla fine deve lasciare il campo. Gioco decisivo, dunque che inizia con Burdizzo in battuta. Sul 15-40 Vacchetto vorrebbe di nuovo rientrare, ma l’arbitro Grasso considera il suo non un cambio temporaneo. Ancora un 15 per i virtussini, poi intra finale degli ospiti per l’8-9 conclusivo. 

Meno pathos a Dolcedo. L’Augusto Manzo è avanti 15-40 nel primo gioco, ma viene rimontata e superata dagli imperiesi. Che poi mettono sotto gli avversari: Parussa trova bene la rete, la squadra gioca con attenzione; i santostefanesi avrebbero forse potuto portare a casa qualche gioco di quelli più combattuti, ma il risultato non è mai stato davvero in discussione: il tabellone segna 8-0 al riposo, 9-1 al fischio finale. 

Barbero Virtus Langhe-Roero Isolamenti Canalese 8-9
VIRTUS LANGHE BARBERO: Paolo Vacchetto (Luca Taricco), Nicholas Burdizzo, Gabriele Boetti, Gabriele Chiarla. Dt Alberto Moretti e Mauro Raviola.
CANALESE ROERO ISOLAMENTI: Marco Battaglino, Nenad Milosiev, Davide Cavagnero, Andrea Bianco. Dt Giampiero Porro.
Arbitro: Bruno Grasso e Gabriella Meistro. 

Olio Roi Imperiese-Augusto Manzo 9-1
IMPERIESE OLIO ROI:
Enrico Parussa, Davide Amoretti, Marco Parussa, Simone Giordano. Dt Claudio Balestra.
AUGUSTO MANZO SANTO STEFANO BELBO: Fabio Gatti, Loris Riella, Emanuele Prandi, Alessandro Veglio. Dt Alberto Bellanti.
Arbitro: Giorgio Gili e Roberto Ravinale.

Serie A Banca d’Alba-Egea
Prima ritorno

Alusic Acqua San Bernardo Merlese-Acqua San Bernardo Subalcuneo 9-0
Pallapugno Albeisa-Araldica Castagnole 9-6
Barbero Virtus Langhe-Roero Isolamenti Canalese 8-9
Olio Roi Imperiese-Augusto Manzo 9-1
Domenica 11 luglio ore 16 a San Benedetto Belbo: Tealdo Scotta Alta Langa-Marchisio Nocciole Cortemilia
Classifica: Pallapugno Albeisa 10, Marchisio Nocciole Cortemilia 8, Barbero Virtus Langhe, Roero Isolamenti Canalese 6, Acqua San Bernardo Subalcuneo, Olio Roi Imperiese 5, Tealdo Scotta Alta Langa, Alusic Acqua San Bernardo Merlese 3, Augusto Manzo 2, Araldica Castagnole 1.
Seconda ritorno
Venerdì 16 luglio ore 20.30 a Canale: Roero Isolamenti Canalese-Alusic Acqua San Bernardo Merlese
Venerdì 16 luglio ore 20.30 a Cortemilia: Marchisio Nocciole Cortemilia-Olio Roi Imperiese
Sabato 17 luglio ore 20.30 a Santo Stefano Belbo: Augusto Manzo-Pallapugno Albeisa
Sabato 17 luglio ore 20.30 a Cuneo: Acqua San Bernardo Subalcuneo-Tealdo Scotta Alta Langa
Domenica 18 luglio ore 20.30 a Castagnole delle Lanze: Araldica Castagnole-Barbero Virtus Langhe

Vedi anche

Serie A Banca d’Alba-Egea, l’Acqua San Bernardo Subalcuneo resta in corsa per i play off

L’Acqua San Bernardo Subalcuneo resta in corsa per i play off grazie al colpo sul …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.