giovedì , 24 Giugno 2021

Serie A Banca d’Alba-Egea: Pallapugno Albeisa unica capolista, colpo dell’Olio Roi Imperiese a Cuneo

La Pallapugno Albeisa resta da sola in testa alla classifica, superando la Barbero Virtus Langhe. «Volevamo fare bella figura – spiega il capitano albese Bruno Campagno – e credo che ci siamo riusciti, al termine di un partita molto dura. Sbagliamo ancora palle facili, ma è stata una bella prestazione». Una partita dove gli albesi sono stati più concreti sulle cacce decisive, mentre la quadretta di casa ha ceduto troppi giochi dove era in vantaggio. «Credo che abbiamo giocato anche meglio di loro – conferma Paolo Vacchetto, capitano della Barbero Virtus Langhe – soprattutto nel primo tempo, ma abbiamo anche sprecato tantissimo. Serve più cattiveria nei momenti che contano e se faremo questo passetto, penso che potremmo batterli. Sono contento del tanto pubblico presente e credo di avere offerto una prestazione all’altezza: il risultato finale è un po’ bugiardo». Vacchetto parla di occasioni perse: primi due giochi alla unica presi dagli albesi, la Barbero Virtus Langhe vince il terzo, il quarto, quello dell’1-3 si decide ai vantaggi. Sull’1-4 la panchina di casa chiede tempo, la squadra si scuote, si avvicina, 3-4, ma manca l’aggancio: 3-5 alla pausa. La Pallapugno Albeisa si aggiudica il primo gioco della ripresa, la Barbero Virtus Langhe risponde con gioco a zero, ma Campagno e compagni infilano tre giochi (l’ultimo ancora alla unica) per il 4-9 finale.
Punto pesante per l’Olio Roi Imperiese, che dopo il brutto secondo tempo di Castagnole, ritrova gioco e morale superando in trasferta la Acqua San Bernardo Subalcuneo che, viceversa non riesce ancora a trovare continuità in questo avvio di campionato. «Prima di tutto sono contento della mia condizione fisica dopo i crampi dell’ultima gara – ribadisce il capitano imperiese Enrico Parussa – poi ovviamente anche della prestazione, magari non eccelsa, ma sicuramente molto positiva e certamente preziosa per il morale». Tutt’altro spirito in casa biancorossa. «Stasera abbiamo sempre rincorso – spiega Federico Raviola, numero uno della formazione cuneese – avevano un pallone veloce, molto più veloce del nostro. Una prestazione sotto tono, serve incrementare subito il nostro livello di gioco». Il primo break di Parussa e compagni a metà del primo tempo, dal 2-2 al 2-4, strappo ricucito dai padroni di casa nel finale: 4-4 alla pausa. Botta e risposta in avvio di ripresa, poi l’Olio Roi Imperiese piazza l’allungo decisivo, 5-8. La reazione dell’Acqua San Bernardo Subalcuneo si ferma dopo un gioco: finsice 6-9.

Acqua San Bernardo Subalcuneo-Olio Roi Imperiese 6-9
SUBALCUNEO ACQUA SAN BERNARDO:
Federico Raviola, Alessandro Benso, Enrico Rinaldi, Gabriele Re. Dt Paolo Danna.
IMPERIESE OLIO ROI: Enrico Parussa, Davide Amoretti, Mariano Papone, Marco Parussa. Dt Claudio Balestra.
Arbitri: Andrea Ferracin e Gabriella Meistro.

Barbero Virtus Langhe-Pallapugno Albeisa 4-9
VIRTUS LANGHE BARBERO:
Paolo Vacchetto, Nicholas Burdizzo, Gabriele Boetti, Roberto Drago. Dt Alberto Moretti e Mauro Raviola.
PALLONISTICA ALBEISA: Bruno Campagno, Roberto Corino, Lorenzo Bolla, Michele Vincenti. Dt Domenico Raimondo.
Arbitri: Ivan Montanaro e Oreste Magnaldi.

Serie A Banca d’Alba-Egea
Terza giornata

Roero Isolamenti Canalese-Tealdo Scotta Alta Langa 9-1
Marchisio Nocciole Cortemilia-Augusto Manzo 9-5
Acqua San Bernardo Subalcuneo-Olio Roi Imperiese 6-9
Barbero Virtus Langhe-Pallapugno Albeisa 4-9
Giovedì 10 giugno ore 20.30 a Castagnole Lanze: Araldica Castagnole-Alusic Acqua San Bernardo Merlese
Classifica: Pallapugno Albeisa 5, Barbero Virtus Langhe, Marchisio Nocciole Cortemilia 4, Roero Isolamenti Canalese, Olio Roi Imperiese 3, Acqua San Bernardo Subalcuneo 2, Alusic Acqua San Bernardo Merlese, Tealdo Scotta Alta Langa, Araldica Castagnole 1, Augusto Manzo 0.
Sesta giornata
Sabato 12 giugno ore 20.30 a Dolcedo: Olio Roi Imperiese-Barbero Virtus Langhe
Domenica 13 giugno ore 16 a San Benedetto Belbo: Tealdo Scotta Alta Langa-Alusic Acqua San Bernardo Merlese
Domenica 13 giugno ore 20.30 a Cortemilia: Marchisio Nocciole Cortemilia-Roero Isolamenti Canalese
Lunedì 14 giugno ore 20.30 ad Alba: Pallapugno Albeisa-Acqua San Bernardo Subalcuneo
Martedì 15 giugno ore 20.30 a Santo Stefano Belbo: Augusto Manzo-Araldica Castagnole

Vedi anche

Serie A Banca d’Alba-Egea: orari, arbitri, dirette della penultima giornata del girone d’andata

Siamo alla penultima giornata del girone d’andata della Serie A Banca d’Alba-Egea. Tre le gare …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.