Serie A Banca d’Alba-Egea, il Nocciole Marchisio Cortemilia vince l’andata della finale

Il Nocciole Marchisio Cortemilia si aggiudica la gara di andata della finale di Serie A Banca d’Alba-Egea, che assegnerà il 100° scudetto. A Cortemilia, la quadretta di Massimo Vacchetto supera l’Olio Roi Acqua San Bernardo Imperiese di Federico Raviola, dopo un primo tempo equilibrato e chiuso sul 5-5.
Nella prima frazione, i padroni di casa hanno avuto due volte l’occasione per allungare di due giochi, ma la formazione ligure è sempre riuscita non solo a rimanere in partita, ma a passare anche a condurre, 3-4. Nella ripresa Vacchetto e compagni cambiano passo, allungano fino a 10 per poi concedere ancora un gioco agli avversari prima di chiudere l’incontro 11-6. Match di ritorno tra sette giorni a Dolcedo.

Nocciole Marchisio Cortemilia-Olio Roi Acqua San Bernardo Imperiese 11-6 
NOCCIOLE MARCHISIO CORTEMILIA: Massimo Vacchetto, Federico Gatto, Francesco Rivetti, Marco Parussa.
OLIO ROI ACQUA SAN BERNARDO IMPERIESE: Federico Raviola, Alessandro Benso, Davide Iberto, Simone Giordano.
Arbitri: Giorgio Gili, Stefano Castellotto e Andrea Ferracin.

Serie A Banca d’Alba-Egea
Finale – Andata
Marchisio Nocciole Cortemilia-Olio Roi Acqua San Bernardo Imperiese 11-6 (a Cortemilia)
Finale – Ritorno
Olio Roi Acqua San Bernardo Imperiese-Marchisio Nocciole Cortemilia 22 ottobre ore 14.30 a Dolcedo

Vedi anche

Serie A 2023, gli obiettivi di Massimo Vacchetto

Le squadre sono al lavoro da tempo in vista del prossimo campionato. Si partirà tra …

Un commento

  1. Grazie x l’opportunità di vedere gli incontri di pallapugno comodamente seduto a casa mia a Bergamo! Sicuramente tornerò a vedere dal vivo le partite del mio sport preferito.Grazie.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.