Massimo Vacchetto ©Candido Capra

Serie A Banca d’Alba-Egea: il Nocciole Marchisio Cortemilia è la seconda squadra finalista

Si chiude con la vittoria netta del Nocciole Marchisio Cortemilia il ritorno della seconda semifinale del campionato di Serie A Banca d’Alba-Egea. La quadretta di Massimo Vacchetto, dopo aver vinto 11-3 il match casalingo, espugna lo sferisterio di Castagnole delle Lanze, superando 2-11 l’Araldica Castagnole Lanze di Cristian Gatto. Saranno dunque Nocciole Marchisio Cortemilia e Olio Roi Acqua San Bernardo Imperiese a contendersi il 100° scudetto di pallapugno: partita di andata in programma sabato 15 ottobre, alle 14.30, a Cortemilia.

Araldica Castagnole Lanze-Nocciole Marchisio Cortemilia 2-11
ARALDICA CASTAGNOLE LANZE:
Cristian Gatto, Davide Amoretti, Andrea Bianco, Michele Vincenti. Dt: Claudio Gatto.
NOCCIOLE MARCHISIO CORTEMILIA: Massimo Vacchetto, Federico Gatto, Francesco Rivetti, Marco Parussa.
Arbitri: Piera Basso e Bruno Grasso.

Serie A Banca d’Alba-Egea
Finale – Andata
Marchisio Nocciole Cortemilia-Olio Roi Acqua San Bernardo Imperiese 15 ottobre ore 14.30 a Cortemilia

Semifinali – Andata
Marchisio Nocciole Cortemilia-Araldica Castagnole Lanze 11-3 (a Cortemilia)
Olio Roi Acqua San Bernardo Imperiese-Acqua San Bernardo Subalcuneo 11-5 (a Dolcedo)
Semifinali – Ritorno
Araldica Castagnole Lanze-Marchisio Nocciole Cortemilia 2-11 (a Castagnole delle Lanze)
Acqua San Bernardo Subalcuneo-Olio Roi Acqua San Bernardo Imperiese 2-11 (a Cuneo)

Vedi anche

Serie A 2023, gli obiettivi di Massimo Vacchetto

Le squadre sono al lavoro da tempo in vista del prossimo campionato. Si partirà tra …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.