Federico Raviola ©Candido Capra

Serie A Banca d’Alba-Egea, Acqua San Bernardo Subalcuneo in semifinale

Anche l’Acqua San Bernardo Subalcuneo in due partite approda in semifinale dove sfiderà il Marchisio Nocciole Cortemilia. Una prestazione di grande intensità quella dei cuneesi; primo tempo di grande equilibrio, con giochi sempre ai vantaggi se non alla unica: dopo oltre un’ora e mezza il tabellone segna 4-4 (e con la Roero Isolamenti Canalese in avvio avanti 4-2). Nella Acqua San Bernardo Subalcuneo entra Rinaldi al muro, ma è soprattutto Raviola a prendere in mano la partita: il pallone del capitano biancorosso è, gioco dopo gioco, sempre più pesante e profondo, sempre carico da ricacciare per gli avversari. Così l’Acqua San Bernardo Subalcuneo non concede più giochi ai padroni di casa per il 4-11 finale.

Roero Isolamenti Canalese-Acqua San Bernardo Subalcuneo 4-11
CANALESE ROERO ISOLAMENTI: 
Marco Battaglino, Nenad Milosiev, Gianluca Busca (Andrea Bianco), Davide Cavagnero. Dt Gianpiero Porro.
SUBALCUNEO ACQUA SAN BERNARDO: Federico Raviola, Alessandro Benso, Gabriele Re, Nicolò Baracco (Enrico Rinaldi). Dt Paolo Danna.
Arbitri: Ezio Salvetto e Gabriella Meistro. 

Serie A Banca d’Alba-Egea
Quarti finale – Andata

Pallapugno Albeisa-Araldica Castagnole 10-11 (ad Alba)
Olio Roi Imperiese-Barbero Virtus Langhe 11-7 (a Dolcedo)
Acqua San Bernardo Subalcuneo-Roero Isolamenti Canalese 11-8 (a Cuneo)
Marchisio Nocciole Cortemilia-Alusic Acqua San Bernardo Merlese 11-4 (a Cortemilia)
Quarti finale – Ritorno
Araldica Castagnole-Pallapugno Albeisa 19 settembre ore 16.30 a Castagnole delle Lanze
Barbero Virtus Langhe-Olio Roi Imperiese 11-4 (a Dogliani)
Roero Isolamenti Canalese-Acqua San Bernardo Subalcuneo 4-11 (a Canale)
Alusic Acqua San Bernardo Merlese-Marchisio Nocciole Cortemilia 4-11 (a Mondovì)
Quarti di finale – Spareggio
Barbero Virtus Langhe-Olio Roi Imperiese 20 settembre ore 20.30 a Dogliani

Vedi anche

Il mondo del balon piange Gigi Bordino

Il mondo del balon piange Gigi Bordino: per anni è stato punto di forza dello …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.