Le mosse delle dodici squadre di C1

Sono dodici le società in lizza per la prossima Serie C1. Vediamo allora le prime mosse sul mercato.

Ad Alba confermato Federico Alessandria in battuta, si cerca un centrale, mentre sulla linea dei terzini giocheranno Eros Cordero, che sale dalla Juniores, e il confermato Andrea Taricco.

All’Amici del Castello resta Germano Aicardi, new entry in mezzo al campo, Mattia Semeria, confermati i terzini Claudio Somà e Ludovico Tortonesi.
Alla Bormidese puntano su Luca Arnulfo, in arrivo dalla Pro Paschese, in mezzo al campo ci sarà Mattia Fresia Dotta, al muro Pietro Devalle. 

A Bubbio cambia il battitore, con l’arrivo di Alessio Ferro dalla Neivese; restano Fabrizio Cavagnero, Matteo Pola, Francesco Bocchino, e rientra Gian Gurcarn Das. Da Bubbio si sposta a Canale Simone Adriano, da Alba rientrano Alberto Gili e Luca Battaglino, si lavora per la conferma di Fabio Marchisio. 

A Castagnole delle Lanze debutta Giovanni Voglino con il blocco dello scorso campionato: Alessandro Voglino, Francesco Pola, Enrico Musto, Matteo Voglino e Francesco Ternavasio. Cambia solo un terzino a Cortemilia: con Nicolò Diotti, Jacopo Cane, Luca Borella e Massimo Prato, arriva Maurizio Bogliacino al posto di Walter Cavagnero.

Tante novità a Gottasecca che ha già pronte le formazioni di C1 e C2: approda Omar Balocco da Monticello d’Alba, centrale Giulio Cane e si cerca un terzino al largo da affiancare a Jacopo Pesce, mentre completano la rosa Massimo Balocco e Adriano Manfredi; in C2 invece, spazio a Samuele Scarzello, Christian Manfredi, Giulio Bidello, Marco Ballocco, Luca Francone e Marcello Fasko.

All’Imperiese confermato in battuta Jacopo Guasco, da centrale torna a giocare Davide Malafronte, già pronto un nome per i terzini, quello di Alessio Cane. 

Non cambia la squadra Pieve di Teco, la stessa che è arrivata in finale di C2, con Sergio Seno, Riccardo Ansaldo, Dennis Rubini, Davide Maffone e Samuele De Santis.
La Taggese si presenta in C1 con Christian Di Curzio in battuta, in arrivo dalla San Leonardo, non cambia il resto della squadra con Ivan Orizio centrale, Stefano Asdente, Davide Giuffra e Roberto Papa terzini. 

Infine al Valle Bormida confermato Simone Vigna battitore, come spalla in arrivo da Canale, Fabio Bertorello, terzini Diego Bertorello, Enrico Monchiero e Andrea Penna.

Vedi anche

Il bracciale ancora sulla Rai

Il bracciale ancora sulla Rai: Linea Verde Life, il programma di Rai 1, sabato 8 …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.