Il meeting giovanile ad Imperia: 75 squadre, 138 partite

75 squadre, 138 partite: questi numeri della settima edizione del Meeting giovanile. Non è il campionato, ma la voglia di balon dei giovani è sempre la stessa. Ad Imperia sono stati allestiti undici campi: si è giocato in luoghi storici della pallapugno imperiese, come la piazza del Duomo, teatro delle mitiche partite di Franco Balestra, o al collegio dei Giuseppini, adiacente alla chiesa di San Giuseppe Marello patrono dei giocatori della pallapugno, mentre le finali sono andate in scena allo sferisterio Edmondo de Amicis. Doppietta per Centro Incontri di San Pietro del Gallo che si è aggiudicato la vittoria nei Promozionali e negli Allievi, per l’Augusto Manzo di Santo Stefano Belbo primo nei Pulcini e negli Esordienti. Nella Juniores si è imposta la Don Dagnino.
PROMOZIONALI
1

Vedi anche

Under 21, lo scudetto si assegnerà allo spareggio

Servirà la bella per conoscere la squadra che si aggiudicherà lo scudetto Under 21: la …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.