Debutta il centro tecnico federale

Far crescere i giovani, questo l’obiettivo del neonato Centro tecnico federale della Fipap. A guidare lo staff tecnico Mario Sasso, apprezzato tecnico di volley (portò il Vbc Mondovì sino alla serie A, poi dal 1991 ha allenato a Cuneo, attualmente segue di nuovo la formazione monregalese in B1), ma anche di pallapugno (ha allenato Aicardi, i due Rosso, Tonello, è stato presidente del settore tecnico sino al 1991, ha realizzato la guida tecnica del pallone elastico, ha organizzato i corsi per tecnico, istituendo di fatto la figura del direttore tecnico). Con lui uno staff settoriale, ruolo per ruolo, formato da Giulio Ghigliazza, Domenico Raimondo, Livio Tonello, Pierpaolo Voglino e Giorgio Vacchetto.
L’idea è quella – ci ha spiegato Sasso – di creare una struttura che sovrintenda il lavoro fatto dai ragazzi nelle loro società. Partiremo con le squadre semifinaliste quest’anno nei vari campionati giovanili, poi ci sarà una scrematura verso l’alto in modo da fare un programma mirato sui più promettenti

Vedi anche

Under 21, lo scudetto si assegnerà allo spareggio

Servirà la bella per conoscere la squadra che si aggiudicherà lo scudetto Under 21: la …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.