Ci siamo, sabato ad Alba il ritorno della finale scudetto

Ci siamo, l’attesa per la sfida tra Pallapugno Albeisa e Marchisio Nocciole Cortemilia è quasi finita: sabato alle 14.30 fischio d’inizio del match di ritorno tra le formazioni di Vacchetto e Campagno. In tanti si sono mossi in questi giorni, con telefonate o mail, alla ricerca del biglietto, ma non sono previste prenotazioni da parte della società albese: così cancelli del Mermet già aperti due ore prima, dalle 12.30 (necessario lo ricordiamo, il green pass). Tanta attesa, anche dopo aver visto cosa è successo all’andata, con le squadre divise da un solo 15. Campagno e Vacchetto si sono ritrovati di fronte in settimana in un appuntamento ad Alba, ma ovviamente nessuno si è sbilanciato su un eventuale pronostico. Per Campagno è il campo di casa, ma Vacchetto conosce benissimo il Mermet: dunque nessuno può dire chi è favorito. E tutti (intesi come appassionati), sotto sotto vorrebbero un match come quello di Cortemilia, intenso e tirato sino all’ultimo. Di sicuro non Vacchetto (e i tifosi gialloverdi) che ha perso partita, certamente Campagno (con i supporter biancorossi) che festeggerebbe lo scudetto. Appuntamento dunque sabato; dirigono l’incontro Andrea Ferracin e Giulia Viada con Salvatore Nasca terzo arbitro. E se non sarete tra i seicento privilegiati che saranno al Mermet, ci sarà la diretta sulla nostra pagina Facebook.


Serie A Banca d’Alba-Egea
Finale – Andata
Marchisio Nocciole Cortemilia-Pallapugno Albeisa 10-11 (a Cortemilia)
Finale – Ritorno
Pallapugno Albeisa-Marchisio Nocciole Cortemilia 23 ottobre ore 14.30 ad Alba

Vedi anche

La Supercoppa si giocherà a Ricca

Sarà la gara che aprirà la stagione: la Supercoppa si giocherà allo sferisterio Lorenzo Destefanis di …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.