Federico Alessandria ©Candido Capra

C1, Pallapugno Albeisa e Castiati Assicurazioni Castagnole in semifinale

Pallapugno Albeisa e Castiati Assicurazioni Castagnole, vincendo lo spareggio dei quarti con Imperiese e Valle Bormida, approdano in semifinale. Un doppio 9-2: al Mermet, Alessandria e compagni giocano con grande deteminazione sin dall’inizio, andando al riposo sul 7-1 per concedere un solo gioco agli imperiesi nella ripresa; a Castagnole delle Lanze equilibrio solo in avvio, poi sul 3-2 capitan Voglino trova bene il muro, mettendo in difficoltà gli avversari che non riescono a muovere il tabellone-giochi.
In semifinale la Pallapugno Albeisa sfiderà il Gottasecca, mentre il Castiati Assicurazioni Castagnole se la vedrà con il Pieve di Teco.

Castiati Assicurazioni Castagnole-Valle Bormida

Pallapugno Albeisa-Imperiese 9-2
PALLAPUGNO ALBEISA:
Federico Alessandria, Patrick Secco, Eros Cordero, Andrea Taricco.
IMPERIESE: Jacopo Guasco, Giovanni Ascheri, Davide Malafronte, Niccolò Giordano (Lorenzo Guasco).
Arbitro: Alberto Mandarino.

Castiati Assicurazioni Castagnole-Valle Bormida 9-2
CASTIATI ASSICURAZIONI CASTAGNOLE:
Giovanni Voglino, Francesco Pola, Sandro Nada, Enrico Musto.
VALLE BORMIDA: Simone Vigna, Fabio Bertorello, Diego Bertorello, Enrico Monchiero.
Arbitro: Ivan Montanaro.

Serie C1
Quarti finale – Andata

Gottasecca-Amici del Castello 9-5 (a Gottasecca)
Pallapugno Albeisa-Imperiese 9-8 (ad Alba)
Castiati Assicurazioni Castagnole-Valle Bormida 9-8 (a Castagnole delle Lanze)
Bubbio-Pieve di Teco 6-9 (a Monastero Bormida)
Quarti finale – Ritorno
Amici del Castello-Gottasecca 5-9 (a Diano Castello)
Imperiese-Pallapugno Albeisa 9-3 (a Dolcedo)
Valle Bormida-Castiati Assicurazioni Castagnole 9-2 (a Monastero Bormida)
Pieve di Teco-Bubbio 9-7 (a Pieve di Teco)
Quarti finale – Spareggio
Pallapugno Albeisa-Imperiese 9-2 (ad Alba)
Castiati Assicurazioni Castagnole-Valle Bormida 9-2 (a Castagnole delle Lanze)

Vedi anche

Serie A 2023, gli obiettivi di Massimo Vacchetto

Le squadre sono al lavoro da tempo in vista del prossimo campionato. Si partirà tra …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.