sabato , 5 Dicembre 2020

La palla eh! sbarca a Milano

Giovedì 6 marzo dalle ore 21, presso la sala dell’Associazione Filarmonica Popolare di Torniella, in provincia di Grosseto, sarà presentato al pubblico il progetto ‘Palla a 21 (o palla eh!): dalla Toscana a Milano e ritorno’, la storia di venti giocatori di Ciciano, Piloni, Scalvaia e Torniella che nel luglio 2007 partirono dalla piccola frazione collinare della Valle del Farma, a metà strada fra Siena e Grosseto, e approdarono a Chicago nell’Illinois, dove, nel corso di una settimana inserita nel calendario della manifestazione ‘The Art of Play’, promossa dall’assessorato alla cultura della città americana, il ‘manipolo’ toscano tenne una settimana di partite dimostrative, stimolando la formazione di una squadra americana. Il gioco fu poi promosso anche a Verona, Mantova, San Francisco, Franeker e St. Pée sur Nivelle
Il progetto ‘Palla a 21/palla eh!: dalla Toscana a Milano e ritorno’ vuole essere una sintesi delle esperienze passate e uno spunto per attività future legate alla tutela e alla valorizzazione di un gioco antico.
Il programma prevede di mostrare il gioco nel capoluogo lombardo, riproponendo lo ‘spirito della piazza’ che si vive durante i tornei estivi nei borghi collinari in cui oggi è praticato tra le colline metallifere grossetane e la val di Merse. La sfida sarà adattare il gioco al contesto di una città che conserva sempre vicoli e strade, coinvolgendo ovviamente chi ci abita. L’iniziativa è promossa da Attivarti.org, con le varie realtà associative dei ‘paesi della palla’ della bassa Toscana e con il supporto di cinque simpatizzanti sul territorio milanese.

Vedi anche

Anche Scalvaia alla coppa del campioni di llargues Cijb

Nel prossimo fine settimana andrà in scena a Benidorm, in Spagna, la coppa del campioni …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.