Handball, domenica si assegna lo scudetto

Tutto in un giorno. Domenica 23 novembre, a Nizza Monferrato, si assegnano gli scudetti nell’handball. La specialità è il one wall, con la palla ‘grossa’, la big blue. Ci saranno le categorie assolute, maschili e femminile, oltre a tutti i campionati giovanili.
Saranno 12 le formazioni al via nel torneo maschile: occhi puntati sui campioni in carica, Campagno e Rinaldi, rientrati dai Mondiali in Ecuador. Proveranno a fermarli, Papone-Ranoisio, vice campioni in carica, freschi vincitori del titolo ligure, le altre due coppie ‘reduci’ dai Mondiali, Giribaldi-Busca, Andrea e Roberto Corino, oltre ai campioni toscani del Vallico, Pellini-Paolini e quelli marchigiani, Angeloni-Catozzi. In campo anche altre due coppie liguri, Agnese-Acquarone e Simone-Cherchi, oltre a quelle piemontesi che entro venerdì completeranno le qualificazioni.
Il via domenica alle 9, al Palazzetto Pino Morino di Nizza Monferrato: per il torneo assoluto maschile, prima gironi da tre e poi eliminazione diretta dai quarti, per le altre categorie subito il tabellone finale. Finali in programma nel tardo pomeriggio.

Vedi anche

Wallball, un campione australiano alla ‘cupola’ di Pontedassio

Vittorio Di Luzio, cognome italiano, ma cittadino australiano. Gioca a wallball da sempre: ha vinto …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.