Gli azzurri per la Federation Cup

Tutto pronto a Nizza Monferrato per la Federation Cup di handball. La specialità è il one-wall, la palla usata è la big blue. Un torneo per nazionali, stile Coppa Davis del tennis (due doppi ed un singolo nel torneo maschile, due singoli ed un doppio in quello) femminile). I grandi favoriti sono gli americani, anche se irlandesi e baschi e magari i portoricani (tutti di New York…) possono dire la loro. Per gli azzurri non sarà facile.
Capitani della squadra azzurra maschile saranno Bruno Campagno ed Enrico Rinaldi, con loro anche Pierluigi Cotti, Massimo Savio, Andrea Corino, Gianluca Busca e Massimo Vacchetto; nella formazione femminile ci saranno Emanuela Cane, Giulia Crivellari, Giulia Sarotto e Sara Scapolan.
Infine il programma: venerdì alle 17,30 ci sarà la sfilata per le vie centro storico e Nizza Monferrato, a seguire il sorteggio dei giorni ed il ‘Welcome party’. Sabato dalle ore 10 alle 16 le partite, alle 17 la finale femminile. Domenica dalle 9,30 quarti di finale e semifinali del torneo maschile, alle 18,30 le finali, alle 19 le premiazioni.

Vedi anche

Wallball, un campione australiano alla ‘cupola’ di Pontedassio

Vittorio Di Luzio, cognome italiano, ma cittadino australiano. Gioca a wallball da sempre: ha vinto …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.