©Facebook SSV Bozen Faustball Italia

Il fistball entra nella Fipap. Prossimo appuntamento i World Games

Si chiama fistball (o faustball visto che è molto praticato nel paesi lingua tedesca) e dunque è pallapugno. Ma non come la intendiamo noi: semplificando, il fistball è un mix tra pallavolo e pallapugno, con una rete alta, ma dove i passaggi tra i giocatori (anche dopo un tocco a terra) si effettuano solo con il pugno. E solo con il pugno si può schiacciare.

Bene, il fistball in Italia è praticato solo a Bolzano e adesso questa disciplina è entrata a far parte della Fipap. C’è subito un prestigioso appuntamento per la Nazionale, quello dei World Games che andranno in scena dal 7 luglio a Birmingham, negli Stati Uniti, appuntamento che arriva dopo il quarto posto ottenuto agli Europei, andati in scena a giugnom sui campi di casa di Caldaro alle spalle di Germania, Austria e Svizzera.
Nel torneo maschile gli azzurri sono inseriti nel gruppo B e se la vedranno con Austria, Stati Uniti, e Brasile (nell’A ci sono Germania, Svizzera, Argentina e Cile): convocati Armin Runer, Barbara Ramel, Christian Scartezzini, Fabian Obexer, Florian Runer, Florin Unterkofler, Jakob Riegler, Jörg Ramel, Matthias Spornberger, Moritz Menz, Simon Prudenziati e Valentin Schwarz.

Vedi anche

One wall, Alessandra Puleo e Paolo Vacchetto al via del torneo con l’élite mondiale

Saranno Alessandra Puleo e Paolo Vacchetto i due azzurri in gara alla seconda edizione dell’Elite …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.