Cijb e World Handball Council verso un progetto comune

Si sono riallacciati i rapporti, dopo un periodo di latenza, tra la Cijb e il World Handball Council: il one wall, infatti è una disciplina comune alle due federazioni internazionali. Un incontro – al momento telematico – tra il presidente della Cijb, Alberto Soldado e la numero uno della WHC, Raquel Murphy, grazie al lavoro del nuovo responsabile dei rapporti con le altre realtà internazionali, Thierry Dufour. Presente anche Romano Sirotto, nel ruolo di direttore tecnico della Cijb: «Quest’anno, visto che non si ha ancora alcuna certezza programmatica, le due federazioni hanno stabilito di concentrare i loro sforzi per pianificare attività comuni nel 2022 e comunque verso la fine del 2021. Si condivideranno innanzitutto i regolamenti, tecnici e delle gare, per poi prevedere anche eventi sotto una unica egida».

Vedi anche

Confermati i campionati europei giovanili in Olanda a ottobre

La scorsa settimana si è riunito il Comitato direttivo della Cijb per confrontarsi sulle possibili …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.