mercoledì , 20 Novembre 2019
Home / Bracciale / Disfida del bracciale di Treia, per ora davanti a tutti c’è il Borgo

Disfida del bracciale di Treia, per ora davanti a tutti c’è il Borgo

Concluse le qualificazioni della quarantunesima edizione della Disfida del bracciale di Treia, con la terza e ultima giornata in programma nel fine settimana. Tra gli Juniores il Borgo ha superato l’Onglavina mentre il Cassero ha regolato il Vallesacco; la classifica al termine delle tre giornate vede dunque Borgo primo con 5 punti, quindi Cassero a 4, Onglavina a 3 e Vallesacco a zero. Pertanto, sabato 27 luglio le semifinali saranno Borgo-Vallesacco e Cassero-Onglavina; domenica 28 la finale con l’assegnazione del titolo juniores anche quest’anno dedicato a Benito Raponi. Tra i seniores affermazione nell’ultno turno del Borgo sull’Onglavina e del Vallesacco sul Cassero; hanno così concluso al primo posto, entrambi con cinque punti (due vittorie e un pareggio) Borgo e Vallesacco, ma i celesti in virtù della miglior differenza giochi, affronteranno da prima l’Onglavina (quarta) nella prima giornata di semifinale di sabato 3 agosto. Nell’altro incontro di semifinale sfida verde-viola tra Cassero e Vallesacco. Decisi anche i calendari della disfida rosa e dei giovanissimi ed esordienti: le ragazze (prima giornata già disputata) scenderanno in arena per le qualificazioni lunedì 22 e mercoledì 24 per poi aprire ufficialmente la disfida venerdì 26 con gli incontri di semifinale e contendersi il titolo in notturna martedì 30 luglio. Le giovani leve, invece, saranno in arena lunedì 29 luglio in notturna per la conquista dei titoli esordienti e giovanissimi.

Vedi anche

Bracciale, Chiusi festeggia lo scudetto rosa

Ancora uno scudetto per il Comitato Contrade di Chiusi. Nelle finali nazionali del campionato femminile …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.