lunedì , 18 marzo 2019
Home / Bracciale / Bracciale, tempo di semifinali a Monte San Savino

Bracciale, tempo di semifinali a Monte San Savino

Tempo di semifinali a Monte San Savino. In un crescendo di emozioni la sfida fra i quartieri di Jalta e di Castiglia. Bella partita, bel gioco e vittoria strappata dagli jaltini con un recupero incredibile quando le sorti della gara sembravano fossero già sui bracciali di Castiglia. I giallo-rossi grazie alle potenti battute di Bracciali, le rimesse perentorie di Anselmi e i palloni piazzati di Veltroni, travolgevano letteralmente gli avversari aggiudicandosi i primi quattro giochi. Nei giochi successivi, tuttavia, forse per la troppa certezza di un successo ormai a portato di mano, ma soprattutto per il risveglio di una frastornata Jalta si frantumavano quindici dopo quindici i sogni di gloria di Castiglia. Le insidiose battute a muro di Bardelli, le sicure risposte della spalla Vichi, la precisone del terzino Lombardi, oltre alle buone prestazioni di Cateni e di Bianchi, ogni qualvolta chiamati ad entrare in partita, davano avvio alla rimonta: così si passava al 4 a 2, al 5 a 3 ed infine a 5 a 7, che ha fatto esplodere il popolo giallo-azzurro.
Meno intensa emotivamente la seconda partita in programma fra San Giovanni e il Porticciolo. I rosso-neri, dopo il cocente ultimo posto della scorsa edizione, si sono confermati squadra solida, pragmatica ed esperta, battendo per 7 giochi a 3 un volenteroso, ma impreciso, Porticciolo.
Grande attesa per la finalissima di mercoledì fra i pluricampioni di San Giovanni e la rampante Jalta. Altrettanto di richiamo sarà la sfida per l’assegnazione della terza piazza fra Castiglia e Porticciolo.

Jalta-Castiglia 7-5
JALTA: Andrea Lombardi, Enrico Bardelli, Luca Cateni, Maurizio Vichi, Giacomo Bianchi.
CASTIGLIA: Davide Anselmi, Elia Bracciali, Giacomo Veltroni, Maurizio Arturi.

San Giovanni-Porticciolo 7-3
SAN GIOVANNI: Luca Crafa, Riccardo Rosi, Gerardo La Marca, Alessandro Dragoni, Luca De Angelis, Fabio De Vito.
PORTICCIOLO: Luigi Rossi, Luca Lombardi, Andrea Rossi,, Daniele Bacchi, Alessandro Carapelli, Diego Capocchi, Mirko Gagliardi.
Maestro di campo: L. Cungi; cacciarolo: C. Rossi

Vedi anche

European Tour di one wall a Palermo, ecco come è andata

Due giorni di one wall a Palermo con la tappa dell’European Tour. Nel torneo maschile, …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.