©Archivio storico Rinaldo Muratore

Il balon monregalese piange Beppino Mondino

Un pezzo di storia della pallapugno a Mondovì. Giuseppe Mondino è stato uno degli artefici della rinascita del balon a Mondovì. A Mondovì non si giocava quasi più, o meglio si giocava solo sulla piazza di una frazione, il Merlo. ‘Beppino’ ha iniziato come sponsor della Merlese, con il logo del suo locale da ballo, il Christ, fondato nel 1972, sulle maglie biancorosse. E nel 1981 fu, con Rinaldo Muratore, tra i promotori della realizzazione dello sferisterio, quello in corso Europa, dove si gioca ancora oggi, dedicandolo poi al padre, grandissimo appassionato di balon. Il primo campionato fu in serie B con Livio Tonello capitano. Poi rimase nella società come presidente, società che poi si chiamò Pallonistica Monregalese, portando in prima squadra Paolo Danna, affiancato da Felice Bertola (questa volta con l’agenzia immobiliare di Rinaldo Muratore come sponsor sulle maglie).
Giuseppe Mondino è scomparso all’età di 85 anni all’ospedale di Savigliano.

 

Vedi anche

Serie A Banca d’Alba-Egea, la Pallapugno Albeisa si riprende la testa dei play out

La Pallapugno Albeisa si riprende la testa dei play out, superando martedì sera al Mermet …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.