Handball a quattro muri: un torneo a Cengio

Il campo è quello da squash, non è quello regolamentare dell’handball, ma benissimo lo stesso per iniziare a giocare il ‘four wall’, i quattro muri appunto. Qualche anno il primo esperimento, quest’anno all’Epifania, sempre a Cengio il trofeo Aigipe. Vittoria per Flavio Dotta e Massimo Vacchetto che in finale si sono imposti sulla coppia Braghero-Giordano; terzo posto per Agnese-Vero. Nel girone di consolazione primato per Cotti-Levratto su Giribaldi-Gazzano. Il 2 giugno alle 21 a Palazzo Callori, storico Palazzo nobiliare di Vignale, verrà consegnato a Dotta e Vacchetto anche lo scudetto del Monferrato.

Vedi anche

Ecco le squadre di A, B e C1 per il 2023

Il Consiglio federale ha deliberato la composizione dei campionati di A, B e C1 per …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.