Come sarà la serie B 2023?

Saranno dodici le squadre al via della prossima stagione tra i cadetti. Non senza novità.
Partiamo, però, dalle conferme, almeno a livello di capitani.
Alta Langa sempre con Fabio Gatti (con Loris Riella dalla Neivese come centrale, il confermato Federico Troia, Pietro Nada dalla Benese e Cristian Bertola), Benese con Paolo Sanino (e Marco Fenoglio; in arrivo dalla A l’ex Subalcuneo Daniele Panuello, John Mondone dalla Pro Paschese, oltre al confermato Andrea Fea), Monticellese con Alessandro Vacchetto (e Michele Giampaolo; approdano Edoardo Gili nell’ultimo campionato nella massima serie a Canale e Mario Bassino dal Ricca), Pieve di Teco con Matteo Molli (con Tommaso Guasco, Mirko Giordano, Diego Ghigliazza e Davide Maffone), Pro Paschese con Stefano Faccenda (completano la rosa le new entry Nicholas Burdizzo e Gabriele Boetti dalla Virtus Langhe in A, il confermato Alessandro Sappa, oltre al ritorno di Alessandro Gregorio), Ricca con Tommaso Boffa (con Davide Devalle dalla Pro Paschese, sempre Matteo Biestro oltre a Matteo Marenco dalla Neivese). Non cambia battitore il neo promosso Gottasecca ancora con Omar Balocco, con lui ci saranno Mattia Aimo dal San Biagio, Alessandro Bo dalla Neivese e il confermato Massimo Balocco.
Tempo di cambiamenti alla Speb: arriva dall’Albese Federico Alessandria a guidare la quadretta di San Rocco di Bernezzo; sono rimasti Simone Re e Giacomo Vinai, entra Daniele Arnaudo dal Centro Incontri.
L’Augusto Manzo riparte dalla B con Alessio Ferro, nell’ultimo campionato capitano del Bubbio di C1, sono rimasti Emmanuele Giordano e Marco Cocino, spazio poi a Fabio Costa dalla C2 santostefanese. L’Amici del Castello punta su Jacopo Guasco dall’Imperiese come capitano, Fabio Novaro Mascarello, dalla Don Dagnino, sarà il centrale, si rivede Alessandro Re al muro, confermato Ludovico Tortonesi al largo. Giovanni Voglino, finalista in C1 con la maglia castagnolese, vestirà quella della Neivese, da Ricca ecco Luca Bruno, dalla Benese Andrea Bracco e, sempre dalla Castagnolese di C1, anche Francesco Pola, oltre al confermato Daniele Carlidi.
Infine la Prodeo che porta la B a Chiusavecchia: in battuta l’ex taggese Cristian Di Curzio, in rosa al momento Diego Odetto, Giovanni Ranoisio e Claudio Carli.

Vedi anche

Cento anni di sfide tricolori, il nuovo libro di Giorgio Caviglia

Cento anni di sfide tricolori, il nuovo libro di Giorgio Caviglia, è senz’altro un omaggio …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.