giovedì , 17 Ottobre 2019
Home / Pallapugno / Appuntamenti pallapugno / Venerdì a Cerretto Langhe si consegna il Balun d’or

Venerdì a Cerretto Langhe si consegna il Balun d’or

Si svolgerà venerdì 13 settembre dalle ore 18 presso il Municipio di Cerretto Langhe la nuova edizione del Balun d’or, il prestigioso riconoscimento promosso dal Comune di Cerretto Langhe. Finora il Balun d’or è stato assegnato a Oscar Giribaldi (2009), a Paolo Danna (2010), a Bruno Campagno (2011) ed a Massimo Vacchetto (nella scorsa edizione).
Il vincitore dell’edizione 2013 sarà indicato dalla commissione presieduta, dal grande campione Felice Bertola, e composta da Flavio Borgna, ideatore del premio, da Giulio Abbate e dai giornalisti sportivi Corrado Olocco, Aldo Scavino, Paolo Taricco e Federico Matta. «L’originalità di questo premio – spiega Flavio Borgna -, che ha riscontrato un successo straordinario e crescente, è che non viene attribuito solo per meriti di carattere agonistico, ma anche per altre motivazioni particolari. Combinazione ha voluto che tutti gli ultimi quattro premiati vincessero poi lo scudetto proprio nell’anno dell’assegnazione del premio».  L’evento è aperto alla partecipazione di tutti gli appassionati.È confermata anche la quinta edizione del premio giornalistico del Comune di Cerretto Langhe ‘Dumini Abbate e la Squadra della Piazza’, costituito da 365 bottiglie di dolcetto, a favore di scrittori e giornalisti che si sono particolarmente distinti nella divulgazione della pallapugno: nella scorsa edizione il premio è andato a Carlin Petrini. Avrà anche luogo la consegna del premio Campau d’or, che è alla seconda edizione per un giocatore della pantalera, in collaborazione con l’Associazione Pallone elastico alla Pantalera.

Vedi anche

Il Balun d’or a Federico Raviola

Assegnato a Cerretto Langhe il Balun d’or: lo festeggia quest’anno Federico Raviola. Al capitano cuneese …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.