Monferrina, ben 41 formazioni nel 2015

Tempo di presentazione alla Distilleria di Rosignano Monferrato per la Monferrina: la società del presidente Giuseppino Coppo è da sempre impegnata su più fronti, pallapugno, pantalera, bracciale, pallapugno leggera, wallball e tambirello a muro. Nella prossima stagione la formazione di serie A di pallapugno riparte con la conferma di Luca Galliano capitano, di Luca Mangolini terzino e del direttore tecnico Diego Fazzone, in arrivo il centrale Alessandro Re, oltre a Gabriele Re e Andrea Battaglio che completeranno la rosa dei terzini. A livello giovanile ci saranno una formazione Juniores, una Allievi e due squadre Promozionali, con due squadre femminili, sia senior che giovanile. Inoltre due team di pantalera, al via di A e C del Torneo dei Paesi, e una che parteciperà alla serie B di bracciale. Tra tutte le discipline saranno ben 41 le formazioni presenti nei vari campionati.
Nell’ultima stagione la Monferrina ha messo in bacheca quattro scudetti Fipap: nel wallball con Filippo Cataldo nel singolo dell’Under 15 maschile, con Paolo Bellero ed Elia Volpe nel doppio dell’Under 17 maschile e con  Sara Scapolan nella serie B femminile. E poi c’è quello ‘storico’ del primo campionato femminile di pallapugno con la quadretta formata da Sara Scapolan, Giada Coppo, Armenila Keci, Elsa Keci, Annalisa Chillè e Olimpia Luparia.

Vedi anche

Sfida per beneficenza lunedì sera a San Biagio di Mondovì

A San Biagio di Mondovì, in occasione del festeggiamenti di San Magno, spazio anche alla …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.