martedì , 17 Settembre 2019
Home / Pallapugno / Appuntamenti pallapugno / Il ‘Muretto dei Campioni’ a Guarene

Il ‘Muretto dei Campioni’ a Guarene

Con la ‘cottura’ delle ultime due piastrelle di ceramica, dedicate una alla Pallonistica Canalese, vincitrice dello scudetto 2013, e l’altra agli sponsor  che hanno finanziato l’opera, si è conclusa la realizzazione del ‘murales’ dedicato ai campioni della pallapugno che verrà inaugurato il prossimo 8 dicembre a Guarene, sulla piazzetta del Gioco del Pallone. L’opera dell’artista guarenese Dino Pasquero, che gode del patrocinio del comune di Guarene, è nata da un’idea di Ugo Occhiena con la collaborazione di Elio Stona e Fernando Vioglio. Si tratta di dodici piastrelle di porcellana che misurano 60×30 cm: le quattro centrali, a colori, raffigurano Augusto Manzo, il mito di tutti i tempi, il battitore per eccellenza, raffigurato appunto nell’atto della battuta; le rimanenti otto che lo circondano, raffigurano il volto, in color mattone, di tutti i 32 campioni, di cui 19 viventi, che si sono fregiati dello scudetto dal 1912 al 2012. Accanto ad ogni campione figurano gli anni in cui si è aggiudicato il campionato. A lato verrà posizionata, e così sarà per gli anni a venire, una piastrella con la foto della formazione vincitrice del titolo italiano e del suo capitano-battitore con firma autografa. Un’altra  piastrella recherà invece tutti gli sponsor che hanno finanziato l’opera. Tutti i 19 campioni e numerosi giocatori, attuali e del passato, hanno già confermato la loro presenza all’inaugurazione.

Vedi anche

Il Balun d’or a Federico Raviola

Assegnato a Cerretto Langhe il Balun d’or: lo festeggia quest’anno Federico Raviola. Al capitano cuneese …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.