Al via i lavori per lo sferisterio di Savona

Tradizionale appuntamento nella Sala Rossa del Comune di Savona per l’iniziativa organizzata dalla Fipap di Savona per premiare i campioni della pallapugno. Sala gremita, per tutti la ‘bella notizia’ dell’assegnazione dei lavori per la realizzazione del nuovo sferisterio savonese che sarà costruito a Legino all’interno dell’impianto del Ruffinengo. Lavori che inizieranno già la prossima settimana e dovrebbero concludersi a luglio, per l’inaugurazione prevista a settembre.
Al termine tanti i riconoscimenti. Il più prestigioso è il premio Senato Giancarlo Ruffino, primo presidente del comitato Fipap di Savona, assegnato a Carlo Scrivano per l’impegno profuso in questi anni in favore della pallapugno. Importante anche il premio Al Campione che quest’anno è andato a Bruno Campagno, capitano della Canalese, pluricampione italiano. Altri riconoscimenti a Augusto Bertolini, presidente del Valle Arroscia (Una vita per la pallapugno); Romano Sirotto, segretario generale Fipap (premio Giuseppe Cassini); Giulio Ghigliazza, tecnico e giocatore di serie A (premio nazionale comm. Francesco Dezani); Lorenzo Vinotto, dirigente storico del comitato provinciale Fipap Savona (premio Bruno Bertone/Ambrogio Buschiazzo); Michele Franco, giocatore e tecnico delle giovanili del Murialdo (premio Elio Vio); Filippo Cuneo, ex presidente della Rari Nantes Savona (premio nazionale Amico per lo sport); Piera Basso (premio Marello – Fischietto del balon); Willy Guala, giornalista de L’Ancora (Comunicatore del balon).

Vedi anche

Sfida per beneficenza lunedì sera a San Biagio di Mondovì

A San Biagio di Mondovì, in occasione del festeggiamenti di San Magno, spazio anche alla …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.