Il gioco del pallone a Torino

La storia di questo sport, a Torino, risale molto addietro nel tempo ed è strettamente legata alle vicende della città. Nel XIV secolo esisteva già un gioco della palla, nell’area dell’attuale piazza Duomo, sul lato sinistro della ‘casa del Prevosto’, o ‘Prevostura’. Dice infatti il Cibrario, nella ‘storia di Torino’: ‘verso la casa della Prevostura si costruì, nell’ottobre 1385, una tettoia nella quale Amedeo VII, detto il Conte Rosso, pigliava sollazzo al gioco della palla col suo bel cugino Amedeo, Principe d’Acaja

Vedi anche

Balon e tambass a confronto venerdì sera al Cascinone, la casa dell’Araldica

Una serata ‘piena’ quella di venerdì al Cascinone, la casa dell’Araldica: dalle 17.30 si sarà …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.