mercoledì , 21 novembre 2018
Home / In risalto / Serie A 2018, Massimo Marcarino

Serie A 2018, Massimo Marcarino

Nuova avventura per Massimo Marcarino a Mondovì. «Una chiamata a fotofinish. Ero già rassegnato a dover scendere in B, anche se con tutte le difficoltà del caso visto che ho tanti punti, poi mi ha cercato la Merlese. Sono davvero soddisfatto della scelta, anche perché la squadra che è stata allestita penso possa essere molto equilibrata e speriamo competitiva».

Già quali sono gli obiettivi?
«La società non ci ha chiesto particolari traguardi: solo quello di dare il massimo e cercare di divertire il pubblico. Insomma possiamo giocare ‘liberi di testa’. Un obiettivo sarà quello di dare fastidio e diventare un po’ la mina vagante del torneo. Sarà un campionato impegnativo, ma ci stiamo allenando duramente per essere pronti a giocarci le nostre chance».

Come sta andando con i nuovi compagni?
«Ognuno si sta preparando il modo autonomo, io per esempio ho iniziato già a ottobre, ma tutti i martedì ci troviamo in palestra a Mondovì. Un allenamento, ma anche e soprattutto un modo per conoscerci meglio e fare gruppo. Merito anche del nostro nuovo direttore tecnico Corrado Agnese: una persona davvero disponibile e competente che è riuscito a creare subito un bel clima nella squadra».

Come giocherete?
«Mondovì è un campo che conosco, ma che ovviamente devo conoscere meglio per poter spingere e trovare le misure. Ma è uno sferisterio che si addice alle mie caratteristiche. Con Alessandro (Re, ndr) non ci dovrebbero essere problemi in mezzo al campo: ormai è abituato al ruolo di centrale, oltre ad essere un ottimo colpitore. Sta recuperando dall’infortunio al piede dello scorso campionato, se riuscirà a essere al top della condizione potremo fare ottime cose insieme».

Vedi anche

Balon-mercato, i movimenti nella serie B 2019

Sono undici le squadre ammesse alla B. Vediamo allora quali sono state le mosse delle …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.