Home / Bracciale / Onglavina vince la Disfida col Bracciale di Treia

Onglavina vince la Disfida col Bracciale di Treia

Onglavina ancora regina di Treia. I gialli vincono la Disfida numero 40. E lo fanno con una prova di forza con il Vallesacco in finale. Una partita comunque intensa, con grandi scambi e il pubblico, sempre numeroso all’arena Carlo Didimi, ha apprezzato. Onglavina in vantaggio di tre giochi a zero, il Vallesacco prova a riaprire il match, ma spreca l’occasione per salire a 2 cedendo il quinto gioco sul 40 pari. I gialli allungano ancora, 6-1, prima del 7-2 finale. Nella finale per il terzo posto a segno il Borgo sul Cassero per 4-1 (si è disputata solo con un trampolino e mezzo). Prima delle gare, le emozioni del corteo storico, degli sbandieratori fiorentini, ma soprattutto dei tanti appassionati che ogni prima domenica di agosto non si vogliono perdere la Disfida di Treia. Perché la Disfida è la Disfida.

Disfida di Treia
Finale
Onglavina-Vallesacco 7-2
ONGLAVINA: Matteo Camertoni, Marco Sparapani, Mattia Bruzzesi, Graziano Sbergami, Mauro Santanatoglia, Riccardo Pettarelli. Mandarino: Simone Foglia. Dt: Alberto Cristofanelli.
VALLESACCO: Nicola Pettinari, Lorenzo Prosperi, Luca Gigli, Giacomo Gentili, Andrea Spurio, Nicola Renzi, Carlo Sarnari, Alfredo Pieroni.

Vedi anche

Serie A Trofeo Araldica: fa festa la Tealdo Scotta Alta Langa, è finale

L’occasione della vita: la prima finale scudetto in carriera. Per Paolo Vacchetto e Davide Dutto …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.