Mondiali, finisce l’avventura degli azzurri

Giornata dedicata alla specialità di casa, la chaza, giovedì ai Mondiali di Pasto. Italia impegnata al chazodromo Las Lunas, ma in tutti gli impianti dove si è giocato grande entusiasmo e tribune gremite. Gli azzurri (in campo con Enrico Rinaldi, Roberto Corino, Federico Raviola, Lorenzo Bolla, Paolo Vacchetto e Enrico Parussa) iniziano il girone di qualificazione con la Francia imponendosi per 6-3, ma sono poi costretti ad alzare bandiera bianca con il Belgio che riesce a sfruttare al massimo il turno in battuta. Italia seconda, ma fuori per un solo gioco dalle semifinali dove invece approda l’Olanda.
In serata tutti al Coliseo Sergio Antonio Ruano per la gara dei quarti di finale del torneo di one wall. Paolo Vacchetto ed Enrico Rinaldi affrontano Sacha Kruithof Perelló (uno dei più forti giocatori a livello europeo) e Víctor Bueno Gimeno: una sfida tirata, soprattutto nel secondo set, con le due squadre sempre vicine, risolta alla fine a favore dei valenziani

Vedi anche

Azzurri in partenza per gli Europei Giovanili in Olanda

Tutto pronto per gli azzurrini in vista della trasferta in Olanda per i Campionati europei …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.